Home / Calcio / Altro Calcio / Varese-Caronnese: cronaca, commento e tabellino
Pallone da calcio, foto Wikipedia

Varese-Caronnese: cronaca, commento e tabellino

Caronnese, è stato bello così. Nel derby della Provincia, i rossoblu perdono 1-0 a Varese e chiudono alle semifinali playoff la propria stagione.

Primo tempo

Stadio “Franco Ossola” gremito in tribuna centrale (936 i paganti). Squadre al centro del campo. Dirige Michele Di Cairano di Ariano Arpino. Si inizia. La Caronnese dimostra caparbietà già dai primi minuti anche sottoporta. Ma al 15′ i padroni di casa colpiscono con Viscomi, lesto ad avventarsi su corner. Servito da Mandelli, Cominetti risponde qualche minuto più tardi, ma la palla termina oltre la traversa. E al 32′, a seguito di calcio d’angolo, Andrea Giudici con un colpo di testa sfiora il palo. Attaccano con insistenza gli ospiti, pericolosi ancora con Mandella, che dal limite calcia oltre lo specchio della porta del Varese.

Secondo tempo

Inizia la ripresa. Patrini serve un invitante pallone a Corno, che centra in pieno la traversa. Creano tanto i rossoblù, mai premiati. Un po’ per demerito, e un po’ per sfortuna, come quando al minuto 24 Mair trova sulla sua strada un reattivo Pissardo. Altri 120” e Galli si fa espellere per un fallo su Rolando. Proprio il giocatore di casa, supera la mezzaora, impegna Del Frate ad una complicata respinta. Anche l’uomo in meno non fa perdere fiducia alla formazione di Gaburro. Marcolini e Cottarelli provano ad agguantare il pareggio, senza riuscirsi. Poi la Varese prende il sopravvento e quasi Vingiano raddoppia nelle battute finali, beccando la traversa su incornata. Dopo tre minuti si chiude l’incontro e anche la stagione 2016-2017 della Caronnese.

Tabellino

VARESE: Pissardo, Talarico, Bonanni, Luoni, Ferri, Viscomi, Rolando, Gazo (36′ st Benucci), Scapini (43′ st Giovio), Vingiano (15′ st Zazzi), Piraccini. A disposizione: Bordin, Simonetto, Ortolani, Lercara, Gucci, Cutrupi. All. Bettinelli.

CARONNESE: Del Frate, Giudici A. (3′ st Cottarelli), Caputo, Sgarbi, Patrini, Marcolini, Mandelli (25′ st Scaramuzza), Galli, Cominetti (3′ st Mair), Corno, Giudici L.. A disposizione: Ceveli, Bersanetti, Rudi, Galletti, Baldo, Parravicini. All. Gaburro.

Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino

Assistenti: Vitalie di Verona e Milia di Novara

Marcatori: 15′ pt Viscomi (V)

Ammonizioni: Rolando (V), Gazo (V), Caputo (C)

Espulsioni: Galli (C)

About Manuel Magarini

Check Also

Ibrahimovic

Italia-Svezia a San Siro senza Ibrahimovic: “Ho fatto la mia storia in nazionale”

Si avvicina Italia-Svezia che lunedì 13 deciderà chi tra le due squadre parteciperà ai mondiali …

diletta leorra

Da Sky Sport a Radio 105: Diletta Leotta in versione cantante

Segni particolari: quasi 2 milioni di follower su Instagram, una passione per lo sport praticato, …

Fuorigioco: cos’è e in quali sport esiste

È molto probabile che almeno una volta nella vostra vita abbiate posto o vi siate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi