Home / Calcio / Calciomercato Inter: idea Tolisso
Corentin Tolisso, foto profilo Twitter

Calciomercato Inter: idea Tolisso

Si muove il calciomercato Inter e parte la rivoluzione, il primo obiettivo a centrocampo è Corentin Tolisso del Lione. Sarebbe questo il nome sul taccuino del direttore sportivo dei nerazzurri Piero Ausilio, fresco di rinnovo contrattuale.

Inter e Tolisso, occhio alla Juventus

Durante il viaggio tra Parigi, Londra e Madrid, dunque, il ds avrebbe iniziato la sua offensiva. Su un giocatore finito in cima alla lista dei desideri dei nerazzurri. La notizia è stata rilanciata dalla Gazzetta dello Sport. Il profilo giusto per rinforzare il centrocampo. Una zona del campo che subirà una vera e propria rivoluzione in estate. Il giocatore, da tempo, è finito però anche nella lista dei desideri della Juventus. La quale, però, ha poi mollato il colpo. Il tecnico Massimiliano Allegri ha cambiato modulo e la società ha iniziato ad allontanarsi dal giocatore.

Il Lione e la critica all’Inter

Di certo il presidente del Lione, recentemente, non ha usato parole al miele per identificare i nerazzurri. “Squadre come Manchester United, Milan o Inter vivono situazioni molto peggiori rispetto alla nostra” aveva detto. Tolisso è valutato 35-40 milioni di euro. In alternativa l’Inter pensa anche a Krychowiak. In partenza i vari Brozovic, Banega e forse anche Kondogbia.

Per la difesa si pensa a Mendy

Sarebbe Mendy del Monaco, invece, il rinforzo per la fascia mancina in sinistra. Alla luce soprattutto dell’approdo di Ricardo Rodriguez al Milan. Il terzino francese, secondo Tuttosport, ha superato nelle gerarchie Samir. E tra i diversi motivi c’è anche il recente infortunio che ha colpito il giocatore dell’Udinese.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Olimpia Milano, G5 finale playoff, Goudelock sulla sirena è 3-2

Con le unghie e con i denti le Scarpette Rosse riescono ad aver la meglio …

Olimpia Milano, G3 finale playoff, Trento batte un colpo è 2-1

Trento c' è ed è viva. I Buscaglia Boys rispondono ai primi due schiaffoni rifilati …

Mediaset

Mediaset, arriva “il Mondiale più bello di sempre”

Dal Mundialito 1981 a Russia 2018. I Mondiali di calcio come non si sono mai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi