Home / Atletica / Atletica 2017: l’esordio stagionale di Filippo Tortu
Bydgoszcz 19 al 24 luglio2016 Campionati Mondiali Juniores di Bydgoszcz , in Polonia - Foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo
Bydgoszcz 19 al 24 luglio2016 Campionati Mondiali Juniores di Bydgoszcz , in Polonia - Foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Atletica 2017: l’esordio stagionale di Filippo Tortu

Arriva il momento dell’esordio stagionale sui 100 metri per Filippo Tortu. Il vicecampione mondiale under 20 è atteso alla sesta edizione del Meeting internazionale Città di Savona. Giovedì 25 maggio, per la sua prima gara individuale all’aperto del 2017.

Filippo Tortu, futuro da star

Quest’anno il non ancora 19enne lombardo di origini sarde ha corso con la 4×100 azzurra nelle IAAF World Relays, un mese fa a Nassau (Bahamas), mentre alla fine di gennaio ha battuto due volte il record italiano juniores dei 60 indoor con 6.67 e 6.64 a Magglingen, in Svizzera. Nella città ligure, il talentuoso sprinter delle Fiamme Gialle tornerà a un anno esatto dall’ultima edizione. Che lo vide protagonista con un doppio 10.24, per cogliere il record nazionale under 20. Poi migliorato con 10.19 ad Amsterdam nella semifinale europea.

Gli avversari

Anche stavolta troverà molti dei migliori velocisti del panorama tricolore. Con le batterie in programma alle ore 17.00 e la finale alle 18.25. A sfidarlo ci saranno infatti il primatista italiano dei 60 in sala Michael Tumi (Fiamme Oro), gli altri staffettisti azzurri Federico Cattaneo (Atl. Riccardi Milano 1946) e Fabio Cerutti (Fiamme Gialle), l’oro europeo under 23 Giovanni Galbieri (Aeronautica), poi Jacques Riparelli (Aeronautica), il campione nazionale promesse al coperto Wanderson Polanco (Atl. Riccardi Milano 1946) e gli altri due junior Nicholas Artuso (Atl. Villafranca) e Alexandru Zlatan (La Fratellanza 1874 Modena), nell’anno degli Europei under 20 che si svolgeranno in Italia, a Grosseto, dal 20 al 23 luglio.

Savona, tutti gli azzurri al via

Tanti azzurri sono annunciati nella riunione di Savona valida come Memorial Giulio Ottolia. Secondo appuntamento stagionale con i meeting inseriti nel progetto che mira alla valorizzazione organizzativa dei singoli eventi. E a promuovere la partecipazione dei giovani atleti italiani con un’attenzione particolare rivolta agli under 23. Sui 200 metri ai blocchi di partenza il 23enne Eseosa Fausto Desalu (Fiamme Gialle), terzo italiano di sempre sulla distanza dietro a Pietro Mennea e Andrew Howe con un personal best di 20.31, opposto a Diego Marani (Fiamme Gialle) e agli emergenti Gaetano Di Franco (Enterprise Sport & Service), Marco Gianantoni (Sef Virtus Emilsider Bologna), Lodovico Cortelazzo (Assindustria Sport Padova) e a Giacomo Tortu (Atl. Riccardi Milano 1946), fratello maggiore di Filippo.

Le prove sugli ostacoli

Da seguire con interesse le prove sugli ostacoli. Al maschile andrà in scena il duello nei 110hs tra il campione tricolore Hassane Fofana (Fiamme Oro), al debutto stagionale outdoor, e Lorenzo Perini (Aeronautica), che di recente ha sfiorato il personale con 13.71 a Montgeron, in Francia. Tra le donne sui 100hs Micol Cattaneo (Carabinieri) con le due junior del Cus Parma: Elisa Di Lazzaro, già scesa a 13.53, e l’oro europeo allieve Desola Oki. Nei 400 maschili Roberto Severi (Cus Pro Patria Milano) sarà opposto a due giovani come Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia) e Vladimir Aceti (Atl. Vis Nova Giussano), oltre che al sudanese Sadam Koumi. Negli 800 al via Joao Bussotti (Esercito) e Marco Pettenazzo (Atl. Città di Padova), entrambi azzurri dei 1500 agli ultimi Europei.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

vincenzo montella

Inter-Milan, Montella: “Se giocheremo con questo spirito non perderemo più”

Il Milan esce sconfitto dal derby con l'Inter ma il secondo tempo lascia intravedere qualcosa …

Inter-Milan, Spalletti: “Questa vittoria ha un sapore bellissimo. Icardi è grandioso”

Vittoria all'ultimo respito dell'Inter nel derby col Milan e nerazzurri al secondo posto solitario in …

Hockey Milano Rossoblù: intervista a Cambiaghi “Siamo in salute, ma senza sponsor…”

Milano e la sua voglia di sport, al di fuori delle cannibali Milan, Inter e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi