Home / Ginnastica / Ginnastica 2017: campionati nazionali, trionfa Alessia Federici
Alessia Federici, foto TheGymSpecialist - sito ufficiale Pro Patria Milano
Alessia Federici, foto TheGymSpecialist - sito ufficiale Pro Patria Milano

Ginnastica 2017: campionati nazionali, trionfa Alessia Federici

La milanese Alessia Federici, tesserata per la Pro Patria Milano, ha vinto il titolo di campionessa d’Italia di Ginnastica 2017 al termine della finale nazionale svoltasi a Torino. Con il punteggio finale di 50,750 punti la Federici, nella categoria Junior 1, ha preceduto Simona Marinelli.

Ginnastica 2017, trionfa Alessia Federici

Quest’ultima è nata a Lesmo, in Brianza, ed è tesserata per la Brixia di Brescia. Dopo eccellenti prove su tutti e quattro gli attrezzi, le due giovani atlete lombarde hanno chiuso vicinissime. La Marinelli, infatti, ha concluso con il punteggio di 50,450, cosa che le è valsa il titolo di vice campionessa. Più indietro, invece, Giulia Cotroneo della Ginnastica Civitavecchia. Terza finale con 49,250 punti. Si è cominciato con il volteggio, per poi passare al corpo libero, alle parallele asimmetriche e alla trave. In quest’ultima prova ha prevalso Simona Marinelli, mentre in precedenza alle parallele asimmetriche, al volteggio e al corpo libero era stata Alessia Federici ad avere la meglio.

Alessia Federici, terzo titolo in carriera

Per Alessia Federici si tratta del terzo titolo di campionessa italiana in carriera. Dopo i due coquistati tra le allieve nel 2013 e nel 2014. Nel suo esercizio Alessia ha presentato nuovi elementi di difficoltà tecnica come lo yourcenko, con un avvitamento al volteggio, e lo stalder unito alle parallele, attrezzi dove ha dato il meglio. Paura e sconforto per la caduta alla trave (ruota senza mani) ed al corpo libero che, però, non ne hanno scalfito la prestazione finale.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d’adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l’hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

dacia duster 2018

Dacia Duster 2018: data di uscita, prezzi, e novità

Il nuovo Dacia Duster 2018 è finalmente realtà e arriva sul mercato con prezzi e …

europa league

Europa League: chi è il Ludogorets, avversario del Milan

Archiviata la fase a gironi superata in modo piuttosto brillante ad eccezione della sconfitta finale …

giacomo bonaventura

Gattuso su Bonaventura: “Grandissima qualità, può giocare dappertutto”

Tanti guai fisici e finalmente il ritorno in piena forma. Giacomo 'Jack' Bonaventura è stato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi