Home / Basket / Olimpia Milano, le pagelle della stagione

Olimpia Milano, le pagelle della stagione

Dopo essersi fatta strappare lo scudetto dalle maglie a suon di sberle dall’ Aquila Basket Trento, è arrivato il momento di tirare le somme della stagione appena conclusa in casa EA7; tra possibili addii, riconferme e nuovi arrivi, cerchiamo di fare il punto della situazione partendo dalla valutazione dei singoli giocatori.

( 1 ) Jamel Mclean: 6, il centro USA è arrivato sulle ginocchia ai playoff ma indubbiamente è stato tra i più positivi e costanti nel corso di tutta la stagione. La sua permanenza in casacca bianco-rossa sembra impossibile.

( 2 ) Simone Fontecchio: 5, stagione da montagne russe la sua, partito con bassissimo minutaggio, quando la sua stagione sembrava svoltare sia a livello di minutaggio che di prestazioni ha subito un infortunio che lo ha costretto ai box fino alla soglia dei playoff; in post season praticamente inutilizzato. Sicuramente farà parte del prossimo roster Olimpia.

( 7 ) Ricky Hickman: 4.5, arrivato in casa EA7 come play ragionatore, nelle idee milanesi avrebbe dovuto fare la differenza in Europa, invece ha faticato molto a livello difensivo e se non gli entrava il tiro da 3 anche a livello realizzativo; le possibilità di vederlo all’ ombra della Madonnina nella prossima stagione sono pressochè nulle.

( 9 ) Mantas Kalnietis: 4.5, la sua stagione è stata condizionata dagli infortuni sin dalla preparazione fisica estiva, pochi picchi e molte prestazioni no. Qualche mese fa erano iniziate le trattative per il rinnovo, ci sono buone possibiltà di rivederlo in maglia Olimpia.

( 11 ) Miroslav Raduljica: 3, è stato il miglior centro delle ultime Olimpiadi, ha battagliato al pari di DeAndre Jordan e poi è arrivato a Milano, in teoria. Svogliato e svagato per tutta la stagione, ha iniziato a giocare solo nei quarti di finale di Playoff contro Capo d’ Orlando. Ha già rescisso il contratto con l’ Olimpia.

( 12 ) Zoran Dragic: 4, arrivato per dare esperienza e costanza al roster, si è perso nei meandri del marasma milanese, la sua stagione si è interrotta a causa di un infortunio. Attualmente ha un’ altro anno di contratto ma la sua posizione è in fase di valutazione; 50% sono le sue chance di rivederlo in bianco- rosso.

( 13 ) Milan Macvan: 6, ha tirato la carretta per tutta la stagione ed è arrivato anche lui sulle ginocchia ai playoff. A fine stagione sarà free agent, attualmente ha il 50% di possibiltà di far parte del prossimo roster.

( 14 ) Davide Pascolo: 7, partito in sordina, sottovalutato e considerato non all’ altezza dell’ Eurolega. Beh, ha smentito tutti e ha finito la stagione come punto di riferimento per le scarpette rosse. Sicuramente farà parte del roster della prossima stagione.

( 15 ) Kaleb Tarzewski: 6, arrivato a marzo dagli USA, alla sua prima esperienza tra i professionisti ha garantito presenza nel pitturato e atletismo anche se ha mostrato alcune lacune dovute all’ inesperienza. L’ Olimpia ha un’ opzione per la prosssima stagione e almeno che non ci siano problemi di tesseramenti con gli USA dovrebbe essere riconfermato.

( 20 ) Andrea Cinciarini: 5.5, ha concluso la stagione da leader. Ha saputo prendersi sul campo i galloni di capitano datigli dalla società la scorsa estate, ha già rinnovato e farà sicuramente parte del prossimo roster.

( 21 ) Rakim Sanders: 4, ha giocato seriamente solo 4/ 5 partite. Il resto della stagione lo ha passato a giocare esclusivamente per le sue statistiche individuali, ha già preparato la valigia per altri lidi( Turchia).

( 23 ) Awudu Abass: 5, la sua parabola è inversa a quella di Fontecchio, partito forte e poi messo un po’ ai margini delle rotazioni, sicuramente farà parte dell’ Olimpia del futuro.

( 30 ) Bruno Cerella: sv, praticamente inutilizzato per tutta la stagione, dovrebbe far parte del prossimo roster.

( 43 ) Krunoslav Simon: 5.5, stagione tormentata dagli infortuni, l’ Olimpia ha vissuto i suoi picchi quando lui ha potuto esprimersi al meglio; ha un’ altro anno di contratto e al 50% farà parte del prossimo roster.

Capitolo a parte Alessandro Gentile, l’ ex capitano milanese ha disputato( male) solo una piccola parte della stagione in casacca Olimpia per poi emigrare in Grecia ed in Israele. Ha un’ altro anno di contratto con le scarpette rosse, nei prossimi giorni ci saranno degli incontri con la dirigenza Olimpia per mettere a punto il futuro; non è da escludere un clamoro ritorno alla base.

Jasmin Repesa: 3.5, il coach ha clamorosamente fallito il bersaglio grosso ma questo è l’ ultimo dei problemi. Repesa ha completamente fallito la gestione umana del roster e non è stato in grado di dare un’ identità e un’ anima ad un gruppo di giocatori talentuosi. Sarà sicuramente esonerato, si parla che già oggi avesse un incontro in sede per trattare la rescissione.

Per il mercato in entrata si parla di trattative in fase avanzata con M’Baye e JJ Johnson. Ci sono anche voci su un possibile ritorno a Milano di Samardo Samuels, il centro caraibico è da qualche settimana che si sta allenando a Milano in secondaria seguito da alcuni membri della staff milanese, bisogna solo comprendere se è un favore che la sua ex società gli sta facendo o c’ è altro sotto. 

About Michele De Luca

Classe ’83, ex giocatore di basket (12 anni di attività), laureato in scienze dell’organizzazione applicata allo sport.

Check Also

dacia duster 2018

Dacia Duster 2018: data di uscita, prezzi, e novità

Il nuovo Dacia Duster 2018 è finalmente realtà e arriva sul mercato con prezzi e …

europa league

Europa League: chi è il Ludogorets, avversario del Milan

Archiviata la fase a gironi superata in modo piuttosto brillante ad eccezione della sconfitta finale …

giacomo bonaventura

Gattuso su Bonaventura: “Grandissima qualità, può giocare dappertutto”

Tanti guai fisici e finalmente il ritorno in piena forma. Giacomo 'Jack' Bonaventura è stato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi