Home / Football Americano / Football americano: ItalianBowl 2017, finale tutta milanese?
Seamen Milano, foto Dario Fumagalli
Seamen Milano, foto Dario Fumagalli

Football americano: ItalianBowl 2017, finale tutta milanese?

Una finale tutta milanese, per assegnare l’ItalianBowl targato 2017. Quello che per molti poteva essere solo un sogno, lentamente si sta trasformando in realtà. Il campionato italiano di football americano è arrivato alle semifinali. E, delle quattro squadre ancora in corsa, ben due rappresentano Milano.

Rhinos Milano, la squadra da battere

Da una parte ci sono i Rhinos Milano. Decisamente la squadra da battere, senza se e senza ma. Perché, dopo aver concluso la passata stagione con un filotto di 13 vittorie in altrettanti incontri, quest’anno il team di coach Chris Ault si è ripetuto. Chiudendo la regular season con dieci successi in altrettante gare. Unico neo, la finale di EFL persa contro i Thonon Los Bains dieci giorni fa. Un inciampo in un panorama di una stagione pressoché perfetta. Nemmeno l’assenza di Chris Ault, rientrato negli Stati Uniti per un mese per motivi personali, aveva scalfito una squadra divenuta realmente una corazzata.
Dall’altra, i Seamen Milano. Rigenerati, tornati ad altissimi livelli dopo una parentesi poco fortunata. La vittoria sui Giaguari Torino (49-9) li ha proiettati direttamente in semifinale. Dove ora i Marinai se la vedranno contro i Panthers Parma. Una sfida difficile, visto che gli emiliani hanno chiuso la regular season al secondo posto proprio dietro i Rhinos Milano, unica squadra capace di batterli.

I Seamen Milano sognano

Nella sfida della stagione regolare contro i Seamen, invece, arrivò il successo a Sesto San Giovanni per i Panthers ma solo al termine di una gara tiratissima (17-14). Motivo per il quale, delle due, questa appare come la sfida più delicata e di difficile pronostico. Ma in casa Seamen si respira aria d’impresa e voglia di vittoria. Dall’altra parte del tabellone, l’affermazione dei Giants Bolzano per 20-7 sui Lions Bergamo ha determinato la sfidante dei Rhinos Milano. Nella gara del 28 maggio scorso allo stadio Brera di Pero s’imposero i gialloneri per 49-14. Ma, si sa, quando si sente profumo di finale tutto può succedere. E poi il match tra Rhinos e Giants mette di fronte due colossi della storia di questo sport. Due squadre che, in epoche diverse, hanno saputo dire la propria anche in ambito europeo.
A conti fatti, non appare un’eresia sperare in una clamorosa finale tutta milanese il prossimo 8 luglio. Unico precedente stagionale lo scorso 25 marzo: a Pero successo dei Rhinos per 26-10. Prima dei sogni, però, spazio alla realtà e alle due semifinali: il 24 giugno (ore 18 a Limbiate) Rhinos-Giants. Il 25 (ore 16, Stadio Tardini di Parma) Panthers-Seamen.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d’adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l’hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

dacia duster 2018

Dacia Duster 2018: data di uscita, prezzi, e novità

Il nuovo Dacia Duster 2018 è finalmente realtà e arriva sul mercato con prezzi e …

europa league

Europa League: chi è il Ludogorets, avversario del Milan

Archiviata la fase a gironi superata in modo piuttosto brillante ad eccezione della sconfitta finale …

giacomo bonaventura

Gattuso su Bonaventura: “Grandissima qualità, può giocare dappertutto”

Tanti guai fisici e finalmente il ritorno in piena forma. Giacomo 'Jack' Bonaventura è stato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi