Home / Main slider / Rugby: FIR e Macron mostrano la nuova maglia della nazionale italiana
Le nuove maglie della Nazionale italiana di Rugby
Le nuove maglie della Nazionale italiana di Rugby

Rugby: FIR e Macron mostrano la nuova maglia della nazionale italiana

Presentazione ufficiale, presso NH Hotel di Milano, della partnership tra Macron e la FIR, la federazione italiana di rugby. Un’occasione per presentare la nuova maglia ufficiale della nazionale italiana. Un accordo che durerà ben otto anni.

Macron, la nuova maglia della nazionale italiana di Rugby

Alla conferenza stampa presente anche il Presidente della FIR, Alfedo Gavazzi:Ci siamo approcciati a Macron con un accordo di otto anni. Siamo orgogliosi del fatto che sia un’azienda italiana. E soprattutto che abbia valutato la possibilità di venire con noi”. Macron ha anche un rapporto con la Scozia e le due franchigie scozzesi di rugby. Ora saranno due le nazioni presenti al Sei Nazioni griffate Macron: “Siamo entusiasti di poter avere un’interfaccia italiana. E siamo sicuri che la nostra collaborazione avrà ottimi risultati. Con Macron che sarà un’azienda dinamica e costruttiva”.

Gianluca Pavanello e Alfredo Giavazzi
Gianluca Pavanello e Alfredo Giavazzi

Gianluca Pavanello lancia Macron

Al suo fianco il CEO di Macron, Gianluca Pavanello: “Per noi quella di oggi è una giornata importantissima, un punto di arrivo e partenza fondamentale. Diventare partner della nazionale del nostro paese è una cosa diversa e ci riempie di orgoglio ed emozione. Fino a qualche anno fa era solo un sogno, oggi è realtà. Il 75% del nostro fatturato è fuori dall’Italia e siamo orgogliosi della nostra storia. La nostra promessa è che daremo impegno, passione e dedizione per supportare al meglio la nazionale. Saranno delle vere e proprie collezioni moda, che portino il gusto e la bellezza italiana in giro per il mondo”.

Gianluca Pavanello e Alfredo Giavazzi
Gianluca Pavanello e Alfredo Giavazzi

Le nuove maglie e la fotogallery

FIR e Macron hanno lavorato a Parma a fine maggio, per sviluppare tutti i materiali di comunicazione a supporto della giornata di oggi. Disponibile su Macron Store e sito e commerce sviluppato da Fir in sinergia con sponsor tecnico. Alla conferenza stampa hanno partecipato diversi atleti del rugby italiano. Dal capitano della nazionale maschile, Francesco Minto, a Maria Magatti del Rugby Monza. E poi Isabella Locatelli (Rugby Monza), il ct della nazionale femminile, Andrea Di Giandomenico. Edoardo Padovani, estremo della nazionale italiana. E Maxime Mbandà, flunker delle Zebre.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d’adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l’hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

icardi

Inter-Atalanta, Icardi un sentenza: “Il nostro obiettivo è la Champions”

Mauro Icardi è sempre più decisivo per l'Inter. Anche contro l'Atalanta, dopo un primo tempo …

powervolley milano

Un punto a Modena: la Revivre sfiora l’impresa

Modena rimane un tabù per la Revivre Milano ma la squadra di Andrea Giani lotta …

javier pastore

Calciomercato Inter, Ausilio: “Pastore? Se a gennaio ci saranno delle opportunità sapremo coglierle”

Aumentare la qualità della rosa soprattutto a centrocampo. Potrebbe essere letto in questo senso il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi