Home / Main slider / Europa League: chi è il Craiova, avversario del Milan
Craiova

Europa League: chi è il Craiova, avversario del Milan

A distanza di tre anni il Milan, vero protagonista di questa sessione di calciomercato, può finalmente tornare in Europa. La formazione di Montella dovrà passare dal terzo turno preliminare di Europa League, in programma il 27 luglio e il 3 agosto.

Craiova: un tecnico italiano alla guida dei romeni

Avversario romeno per il Milan nel terzo turno preliminare di Europa League: i rossoneri hanno infatti pescato il Craiova, formazione poco conosciuta tra le top in Europa, ma da non sottovalutare. Non mancano comunque i motivi di interesse per questo doppio match: la formazione è infatti guidata da un tecnico italiano, Devis Mangia.

La presenza dell’allenatore nostro connazionale potrà essere certamente uno svantaggio non poco. L’ex Mister dell’Under 21, infatti, conosce bene il nostro calcio e come non si trascuri alcun dettaglio nella preparazione delle gare.

Pochi giorni fa il club ha annunciato anche l’ingaggio di Fausto Rossi, che ha siglato un contratto biennale.

Craiova: curiosità sulla formazione

Al di là dei valori tecnici dell’avversario, c’è un aspetto fondamentale del Craiova che non dovrà essere sottovalutato dal Milan: proprio stasera il club debutta in campionato, aspetto che lo renderà il 27 decisamente più avanti nella preparazione rispetto ai rossoneri.

Il Craiova è inoltre gemellato con il Napoli, con cui condivide i colori sociali.

L’Universitatea Craiova è arrivato quinto nell’ultimo campionato, prima che la guida tecnica passasse al tecnico italiano.

Craiova: le date delle gare

Il sorteggio ha stabilito anche la data in cui i rossoneri affronteranno l’impegno europeo. La gara di andata, il 27 luglio, sarà disputata in trasferta. Ritorno invece a San Siro una settimana dopo, il 3 agosto. L’auspicio quindi è che per il match di Milano possa esserci il pubblico delle grandi occasioni per sostenere i ragazzi di Montella, profondamente rinnovati nella rosa.

Una situazione simile a quanto accaduto nel 2006 nel preliminare di Champions League contro la Stella Rossa. Quel doppio confronto aveva poi aperto la strada alla conquista del trofeo nella finale di Atene contro il Liverpool.

About Ilaria Macchi

Check Also

Olimpia Milano, ecco l’ ultimo colpo

La pallacanestro Olimpia Milano, annuncia con una nota sul suo sito internet e sulle sue …

Olimpia Milano, ecco il nuovo playmaker

Con una nota sul suo sito internet e sulle sue pagine social, la pallacanestro Olimpia …

Antonio Cassano

Antonio Cassano: 35 anni vissuti in un’altalena tra talento e pazzia

Antonio Cassano, uno dei talenti migliori del calcio italiano che non è però mai riuscito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi