Home / Altri sport / Claudio Gallo: lo Scudetto di Milan Kingsgrove, che incontro con Mick Jagger!

Claudio Gallo: lo Scudetto di Milan Kingsgrove, che incontro con Mick Jagger!

In una finale emozionante, il Milan Kingsgrove si è laureato Campione d’Italia maschile di cricket 2017, superando il Pianoro per 138/5 a 137/10. Terzo scudetto delle squadre lombarde nel 2017 dopo quelli Under 16 e 19 di Janjua Brescia. A raccontarci questo mondo il delegato regionale cricket della Regione Lombardia Claudio Gallo.

Che campionato è stato per il Milan?

“Quest’anno è partito a rilento, nelle retrovie della classifica. Al ritorno, la svolta: prestazioni in crescendo, fino al raggiungimento del secondo posto in regular season. Un percorso suggellato dal trionfo nella finalissima a Pianoro. E’ il terzo scudetto in quattro anni. Successi sul campo malgrado il Milan non disponga di veri sponsor. E gli manca tuttora un campo fisso, dove allenarsi e disputare le proprie partite. Vengono bensì riadattati i campi di baseball, rugby e calcio. L’impianto attualmente in uso, situato a Settimo Milanese, in precedenza abbandonato, è stato ampliato per consentire il gioco”.

Sono state avanzate delle richieste al Comune di Milano?

“Molte, anche alle amministrazioni dell’hinterland. Ma da anni non c’è una casa vera, e occorre perciò fare di necessità virtù. Sarebbe molto bello che la situazione evolvesse, dando lustro al panorama sportivo milanese. Presenti in diverse scuole, sono ancora poche le strutture adatte in tutta Italia. Non siamo nè uno sport nazionale nè olimpico ed è difficile, in condizioni del genere, ottenere fondi, anche per il patto di stabilità”.

Come pensate di procedere?

“Si potrebbe fruire, ad esempio, del Centro Sportivo Saini, senza sostenere una spesa straordinaria. Il cricket, secondo sport di squadra più diffuso al mondo, è praticato, vicino a Milano, prevalentemente da ragazzi che provengono da Sri Lanka e Pakistan. Nei loro Paesi è lo sport nazionale. E qui, col loro bagaglio culturale, si integrano facilmente. Peraltro lo scorso aprile si è tenuta la giornata del cricket per migranti e rifugiati politici”.

Quali competizioni organizzate nella stagione sportiva?

“In Italia si gioca principalmente in Lombardia, Emilia Romagna e Lazio. Serie A e Coppa Italia, le competizioni principali. Il calendario va da maggio a luglio. In più la novità del torneo T20, con partite dalla durata inferiore. La Nazionale maschile è trentesima del ranking mondiale, mentre quella femminile ha vinto nel 2013 il titolo di campione d’Europa. Quest’anno, dal 26 agosto all’11 settembre, verrà disputata la World Cricket League, in quinta divisione. L’anno scorso a Los Angeles siamo retrocessi. In quell’occasione i giocatori notarono agli allenamenti un signore con cappello da cowboy: era il leggendario Mick Jagger dei Rolling Stones, che abbiamo scoperto in quell’occasione fan del cricket”.

E lei invece come si è appassionato?

“Praticando parecchio sport. Da bambino ero innamorato dell’atletica, poi è sbocciata la passione per il baseball, che ha diversi punti in comune col cricket. A nominarmi delegato regionale l’ex presidente Simone Gambino, incarico che porto ancora avanti con passione”.

 

 

 

About Manuel Magarini

Check Also

Rino Gattuso, #Fshow

Primavera: il primo successo del Milan di Gattuso

Una vittoria che sa tanto di fine di un incubo. Perché finora il Milan Primavera …

Leonardo Fioravanti (Photo credit Alessandro Dealberto/Red Bull Content Pool)

Leonardo Fioravanti: la mia vita per il surf, la nostra intervista

Il campione di surf Leonardo Fioravanti è uno che non si scompone. La nostra intervista …

Bollate, La grinta di Alice Parisi (Cavallotti/Oldman)

Softball: finale 2017, Bollate e Forlì all’ultimo atto

La finale della Italian Softball League 2017 è fra Poderi Dal Nespoli Forlì e MKF …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi