rugby parabiago

Definita la composizione e la formula del Campionato Nazionale di Serie A di rugby per la Stagione Sportiva 2017/18. Al via l’1 ottobre 2017 e valido per l’assegnazione del titolo di Campione d’Italia di Serie A, il Campionato Italiano di Serie A 2017/2018 garantirà due promozioni nel Campionato Italiano d’Eccellenza 2018/2019 e nessuna retrocessione nella Serie B 2018/19. Confermate le ventiquattro squadre al via e la formula per il campionato cadetto che come nelle passate stagioni si articolerà in due fasi.

Serie A Rugby 2018, i gironi

La prima fase del campionato prevede la suddivisione delle ventiquattro squadre partecipanti in quattro Gironi da sei squadre ciascuno, con formula all’italiana con partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascuno dei gironi sottostanti.

Girone 1
Pro Recco, CUS Genova, ASR Lyons Piacenza, CUS Torino Ad Maiora, VII Torino, Accademia FIR “Ivan Francescato”

Girone 2
Rugby Colorno, Junior Brescia, Noceto, Verona, Rugby Parabiago, ASR Milano

Girone 3
Udine, Valsugana Padova, Ruggers Tarvisium, Petrarca, Valpolicella Rugby, Rugby Vicenza

Girone 4
Gran Sasso, L’Aquila Rugby, Primavera Rugby, CUS Perugia, UR Prato Sesto, Rugby Benevento

La seconda fase

Al termine della prima fase, le prime tre classificate di ciascun girone parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool Promozione) da sei squadre ciascuno, con gare di andata e ritorno e qualificazione alla semifinali per la prima e la seconda classificata di ciascun girone secondo il seguente schema:

  • Pool Promozione 1: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase
  • Pool Promozione 2: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase

Semifinali e finali

Le semifinali avranno luogo, con gare di andata e ritorno (06 e 13 maggio 2018), secondo il seguente schema:

  • 2° classificata Pool Promozione 2 v 1° classificata Pool Promozione 1
  • 2° classificata Pool Promozione 1 v 1° classificata Pool Promozione 2

Le vincenti del doppio turno di semifinale saranno automaticamente promosse in Eccellenza e si affronteranno, in gara unica in campo neutro, nella Finale del 27 maggio in gara unica in campo neutro per il titolo di Campione d’Italia di Serie A 2017/2018.

Le restanti tre classificate di ciascun girone della Prima Fase parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool II Fase) da sei squadre ciascuno, con gare di andata e ritorno, secondo il seguente schema:

  • Pool II Fase 3: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase
  • Pool II Fase 4: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase
Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.