Home / Main slider / Sport gay Milano: l’esperienza del Gate Volley, a rete per combattere le diversità
Sport Gay Milano

Sport gay Milano: l’esperienza del Gate Volley, a rete per combattere le diversità

Nel 1998 è nato a Milano il Gate Volley, una società di pallavolo composta da atleti gay. Con il passare del tempo è cresciuto il numero di squadre e di giocatori tesserati.

Sport Gay Milano: praticare sport e combattere le discriminazioni

Nonostante i numerosi appelli che periodicamente vengono lanciati per sensibilizzare le persone contro l’omofobia, il fenomeno continua a essere fortemente diffuso. Nasce proprio in questo ambito l’attività del Gate Milano, una società sportiva di pallavolo con sede in via Bezzecca 3 a Milano.

Al momento la società è formata da più di 60 pallavolisti suddivisi in tre diverse formazioni. Ognuna di loro si allena due volte a settimana ed è iscritta a un diverso campionato.

Il Gate Volley si è associato alla European Gay & Lesbian Sport Federation e partecipa regolarmente ai maggiori eventi sportivi Glbt europei. Sono numerose le iniziative organizzate per gli omosessuali che vogliono praticare attività sportiva. Ne sono un esempio i tornei che si tengono a Barcellona, Parigi e Francoforte. L’impegno degli associati ha inoltre portato alla costituzione del Gay Sport Italia, il coordinamento nazionale dei gruppi sportivi Glbt italiani.

Sport Gay Milano: le tre squadre Gate Milano

Il Gate Milano è riuscito ad allestire tre diverse squadre. Una conferma del livello di competitività dei giocatori affiliati alla società.

Una delle formazioni partecipa al campionato di Terza Divisione, un’altra invece milita in Eccellenza, mentre la terza fa parte del CSI Open. Quest’ultima, in modo particolare, è un segno dell’impegno messo nell’organizzazione delle varie attività sportive.

La società si sta muovendo in modo tangibile per cercare di eliminare le situazioni di emarginazione con cui spesso combattono gli omosessuali. Proprio per questo tra i soci ci sono anche non gay, pronti a lottare insieme per un obiettivo comune.

Il direttivo è composto da cinque membri, ovvero Presidente, Vicepresidente, e 3 consiglieri, inoltre vi sono le figure del Tesoriere, Segretario, Allenatore e i Responsabili dei tornei nazionali e internazionali.

Sport Gay Milano: amicizia e condivisione al centro del progetto

Sono ormai trascorsi quasi due decenni dalla fondazione della società e da allora sono cambiate molte cose. Le discriminazioni, pur non essendo ancora del tutto sopite, sono infatti minori. La decisione degli organizzatori di resistere negli anni si è rivelata quindi vincente.

A confermarlo è il presidente Sirio: “È partito tutto grazie ad un gruppo di amici – ha raccontato qualche tempo fa a Mi-Tomorrow -. Si pensa che una squadra gay sia particolare, ma negli spogliatoio non succede mai niente: siamo una normale squadra di volley come tutte le altre, dove gli atleti giocano a pallavolo, solo che siamo omossessuali. Spesso incontriamo avversari che sono carini nei nostri riguardi, mentre altre volte ne troviamo di più restii. Ovviamente noi del Gate abbiamo un’arma in più perché siamo più determinati. La forza della nostra società è proprio basata sull’onestà e la forza dei ragazzi. E’ normale che nel 2016, una società di volley solo per gay, non faccia la stessa notizia e scalpore che poteva fare alla fine degli Anni Novanta. All’epoca non era ben vista, ma siamo stati bravi noi a resistere“.

About Ilaria Macchi

Check Also

GTCup di scena all'Autodromo di Monza

Autodromo di Monza: supercar in pista per l’evento GTCup

GTCup, il track day in pista firmato TopGear, farà tappa sabato 23 settembre. Sede, autodromo …

Ciclismo: il percorso della Milano-Torino 2017, conclusione al Colle di Superga

E' stato svelato il percorso della 98esima edizione della Milano-Torino 2017, la più antica corsa …

Svolta epocale per la Serie A di basket: come seguirla in diretta tv

La serie A di basket 2017/2018 si potrà seguire in diretta tv e anche in …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi