Austria Vienna-Milan

Archiviata la brutta sconfitta con la Lazio di pochi giorni fa, il Milan si prepara a esordire nella fase a gironi di Europa League. Nella prima gara del girone i rossoneri saranno impegnati in trasferta contro l’Austria Vienna.

Austria Vienna-Milan: importante ottenere subito i tre punti

Il Milan è stato inserito in un girone sulla carta agevole, ma dove diventa quindi fondamentale non sottovalutare gli avversari. Se la formazione di Montella riuscisse a qualificarsi ai sedicesimi in anticipo, avrebbe la possibilità di concentrarsi maggiormente sul campionato dove il quarto posto è l’obiettivo minimo. Dopo essere tornati a disputare le Coppe europee a distanza di tre anni, qualificarsi alla Champions League è fondamentale.

Contro gli austriaci il tecnico rossonero ha deciso di abbandonare il 4-3-3 e di puntare sul 3-5-2, modulo probabilmente più consono a diversi nuovi acquisti. Il reporto arretrato dovrebbe quindi essere formato da Zapata, Romagnoli e capitan Bonucci, mentre a spingere sulle fasce dovrebbero essere Abate e Antonelli. In attacco probabile la presenza di Kalinic dal primo minuto, mentre probabilmente sarà sciolto all’ultimo il ballottaggio Cutrone-Andrè Silva.

Ecco quindi quali dovrebbero essere le formazioni:

AUSTRIA VIENNA (4-1-4-1): Handzikic; De Paula, Kadiri, Westermann, Martschinko; Serbest; Tajouri, Holzhauser, Prokop, Pires; Monschein. All.Fink

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessié, Locatelli, Bonaventura, Antonelli; Cutrone, Kalinic. All. Montella

Austria Vienna-Milan: come seguire la gara in Tv

La gara tra Austria Vienna e Milan sarà visibile in esclusiva agli abbonati Sky, che detiene i diritti della manifestazione. La piattaforma satellitare ha infatti deciso di non trasmettere mai in chiaro le gare dei rossoneri.

Per seguire la sfida basterà sintonizzarsi su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD a partire dalle 19 di gioved’ 14 settembre. Telecronaca affidata a Riccardo Trevisani con commento tecnico di Luca Marchegiani.

Non mancheranno gli approfondimenti pre e post partita nel programma condotto da Anna Billò, affiancata da Leonardo, Daniele Adani e Paolo Condò. Questa sarà l’occasione anche per seguire gli highlights delle altre gare (comprese quelle di Atalanta e Lazio), oltre che per ascoltare a caldo le voci dei protagonisti.

Gli abbonati a Sky che non potranno stare davanti al piccolo schermo durante il match potranno accedere a Sky Go, il servizio gratuito che consente di seguire i contenuti a cui si ha aderito anche in mobilità.

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com

One thought on “Austria Vienna-Milan: probabili formazioni e diretta streaming Tv”

Comments are closed.