Il Forlì ha vinto il titolo di campione d’Italia di Softball 2017. Un successo meritato, soprattutto per quanto si è visto sul diamante di Bollate nello scorso weekend. Due successi netti, soprattutto il secondo. 4-0 in Gara-3 e addirittura 9-0 per manifesta alla sesta ripresa in Gara-4. Quarto Scudetto per Forlì nella sua storia.

Softball 2017, Forlì campione d’Italia

E di fatto che Forlì sia una corazzata lo dimostrano i numeri. E’ la squadra che ha partecipato ha più finali dal 2000 ad oggi, ben 12. Il suo manager, Calixto Soca Miyar, ha inventato giocate uniche. Il genio dei cubani… E dunque, come nel 2008, Forlì batte Bollate 3-1 nella serie. Senza la lanciatrice straniera, quella O’Toole finita ko per un infortunio e richiamata di fretta negli Stati Uniti.

Bollate, cosa combini?

Ma se la vittoria in Gara-3 di Forlì era abbastanza prevedibile, è il crollo in Gara-4 di Bollate a fare scalpore. Forse la tensione di una partita da dentro o fuori? Può darsi. Ma con Greta Cecchetti parcheggiata in panchina, avendo già disputato i sette inning di Gara-3, l’americana Sarah Pauly è andata nel pallone. Cinque errori commessi e alcune incertezze in difesa palesate hanno fatto da contorno. Bollate che, però, si può consolare con la vittoria dei titoli Cadette e Ragazze.

Italian Softball Series 2017, risultato della serie

Risultato gara 3 e 4 a Bollate

MKF Bollate-Poderi Dal Nespoli Forlì 0-4; 0-9 (6°)

Situazione serie al meglio delle 5 partite

Poderi Dal Nespoli Forlì-MKF Bollate 3-1 (1-0; 0-7 al 5°; 4-0; 9-0 al 6°)

Le statistiche di Forlì:
Finali disputate: 15 (4 vittorie, 11 sconfitte)

Vittorie: 2017 contro Bollate (3-1); 2008 contro Bollate (3-1); 2006 contro Caserta (3-2); 2002 contro Bussolengo (3-2)

Finali perse: 2016 contro Specchiasol Bussolengo (3-0); 2015 contro Specchiasol Bussolengo (3-2); 2010 contro Caserta (3-0); 2009 contro Caserta (3-1); 2004 contro Macerata (3-1); 2003 contro Bollate (4-0); 2001 contro Macerata (3-2); 2000 contro Macerata (girone unico); 1998 contro Macerata (3-1); 1996 contro Bollate (3-0). Nei campionati a girone unico si è classificata seconda nel 1972 (vittoria di Bollate).

Le statistiche di Bollate:
Finali disputate: 26 (12 vittorie, 14 sconfitte)

Vittorie: 2005 contro Macerata (3-2); 2003 contro Forlì (3-0); 1997 contro Ronchi (3-0); 1996 contro Forlì (3-0). Nei campionati a girone unico si è classificata prima nel 1983 (seconda Lazio), 1981 (Lazio), 1980 (Lazio / San Saba Roma), 1979 (MMT San Saba Roma), 1978 (Lloyd San Saba Roma), 1976 (Forlì), 1973 (Lazio), 1972 (Forlì)

Finali perse: 2017 contro Forlì (3-1); 2013 contro Rhibo La Loggia (3-1); 2012 contro Caserta (3-2); 2008 contro Forlì (3-1); 2007 contro Legnano (3-0); 1995 contro Bussolengo (3-1); 1991 contro Lazio (3-2); 1990 contro Lazio (4-2); 1988 contro Parma (3-1). Nei campionati a girone unico si è classificata seconda nel 1985 (vince Lazio), 1982 (Lazio), 1977 (San Saba Roma), 1974 (San Saba Roma) e 1970 (Car Renault Torino).

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

2 thoughts on “Softball 2017: Forlì campione d’Italia, ma Bollate c’è”

Comments are closed.