borja valero

A Verona l’Inter vince ancora in trasferta, rimane imbattuta e con 29 punti nell’avvio di campionato stabilisce il nuovo record societario nei campionati con i tre punti. Il precedente primato apparteneva alla squadra di Mourinho (28 punti). Tra i protagonisti della serata Borja Valero, autore del primo gol nel 2-1 contro gli uomini di Pecchia.

lunedì 30 ottobre 2017, nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, il centrocampista dell’Inter Borja Valero dichiara:

È dall’inizio del campionato che dimostriamo che siamo una squadra, un gruppo unico che vuole vincere le partite. Cerchiamo di vincerle tutte, ma ogni volta sarà sempre più complicato. Non ha senso parlare di Scudetto ora, manca ancora tantissimo tempo alla fine del campionato. Dal punto di vista fisico l’assenza delle coppe per noi è un vantaggio, ma ogni partita è una storia a sé.”

Borja Valero ha poi aggiunto: “Io gioco dove vuole il mister: davanti ho più libertà e sono più vicino alla porta, dietro tocco più volte la palla. Dobbiamo migliorare nella circolazione del pallone, ma sono molti gli aspetti sui quali c’è da crescere. Il mister ha le idee molto chiare, allena bene sia le gambe sia la testa.”

Mauro Carturan
cartu73@gmail.com
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.