Home / Sportbiz / adidas Football: ecco le capsule collection adidas x David Beckham

adidas Football: ecco le capsule collection adidas x David Beckham

adidas Football ha presentato oggi una nuova linea di scarpe ideata insieme a David Beckham, uno dei suoi volti più iconici. La collezione celebra gli oltre vent’anni di collaborazione tra Beckham e adidas e comprende una versione rinnovata del modello Predator Accelerator, la “scarpa di una generazione”.

David Beckham ha dichiarato: “Quando guardo indietro e ripenso ai momenti migliori della mia carriera, il filo rosso che li lega è il modello adidas Predator. Queste scarpe mi hanno sempre aiutato a dare il massimo nelle occasioni più importanti. Ecco perché ho accettato senza esitazioni quando adidas mi ha proposto di creare una versione rinnovata dei modelli Stadium, Cage e Street”.

adidas beckhamBeckham ha ricoperto un ruolo fondamentale nella creazione della collezione, partecipando ai concept meeting a Londra e recandosi nella sede centrale di adidas in Germania per seguire la progettazione. Durante la fase di ideazione, Beckham ha indicato le Accelerator come le sue scarpe preferite e ha identificato il rosso, il bianco e il nero come i colori più importanti della sua carriera. Il risultato è una collezione che celebra questi tre colori: una versione Stadium triple-white, una Street triple-black e una Cage triple-red.

Sam Handy, Vice President Product Design, ha commentato: “Le proposte della nostra capsule collection in edizione limitata rendono omaggio alla ricca storia di adidas, introducendo al tempo stesso alcune tecnologie moderne in grado di soddisfare i requisiti necessari per prestazioni eccellenti. Nel mondo dello sport esistono poche altre collaborazioni durature quanto quella tra Beckham e adidas, per questo eravamo davvero entusiasti all’idea di lavorare con David alla sua linea di scarpe. I prodotti della nuova collezione diventeranno articoli di culto per moltissimi fan e collezionisti”.

Il pluripremiato centrocampista ha indossato le Predator Accelerator per gran parte della carriera, dando vita a momenti che sono passati alla storia sia per la squadra che per il suo paese. Beckham ha scelto alcuni di questi momenti e li ha fatti cucire sul collo di tutte le scarpe della collezione.

I tre numeri della maglia, simbolo della carriera di Beckham, sono impressi sul tallone di ogni scarpa: il 23 sul modello Stadium triple-white, il 32 sulle Street triple-black e il famosissimo numero 7 sulle Cage triple-red. La scritta unisce i caratteri originali delle Predator al nome e al numero di Beckham, conferendo un tocco moderno a questo modello intramontabile.

La nuova collezione sarà disponibile presso negozi selezionati e potrà essere acquistata tramite il sito adidas.com/Predator. Per maggiori informazioni visitate il sito adidas.com/football, oppure seguite @adidasfootball su Instagram o Twitter per partecipare alla discussione.

 

Fonte: ufficio stampa.

About Mauro Carturan

Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Check Also

telstar adidas russia 2018

Ecco Telstar: adidas presenta il pallone ufficiale di Russia 2018

Si chiama Telstar 18, in omaggio al primissimo pallone adidas prodotto per la World Cup, …

biglia argentina

Russia 2018, Biglia tra i testimonial delle maglie adidas

adidas Football ha presentato oggi gli home kit che saranno indossati dalle federazioni adidas ai …

Under Armour sbarca a Milano: si torna a giocare a basket al Parco Sempione

Under Armour ha annunciato la ristrutturazione dello storico playground del Parco Sempione per donarlo alla …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi