vincenzo montella

Il Milan respira dopo la sconfitta con la Juventus e il pareggio in Europa League con l’AEK Atene. La vittoria contro il Sassuolo permette ai rossoneri di muovere la classifica e conquistare il settimo posto.

Domenica 5 novembre 2017, nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, l’allenatore del Milan Vincenzo Montella ha dichiarato:

Stasera siamo partiti con grande impegno, provando a pressare alto anche se non sempre ci siamo riusciti. Poi, dopo un’occasione concessa al Sassuolo, abbiamo perso un po’ di sicurezza: in quel frangente non mi è piaciuta la squadra, ma col passare del tempo abbiamo ricominciato a giocare e penso che alla fine la vittoria sia meritata.”

Per quanto riguarda la fase difensiva, stasera abbiamo concesso davvero poco e questo mi fa piacere: diciamo che sono contento del risultato e, in parte, anche della prestazione. Abbiamo ancora il record di tiri in porta in Serie A e questo è sintomo che qualcosa di buono facciamo. Anche se dobbiamo ancora migliorare molto per avvicinarci alle squadre che ci precedono: dal punto di vista del gioco negli scontri diretti con le big non si è vista tanta differenza, ma abbiamo perso quindi significa che sotto alcuni aspetti dobbiamo ancora crescere. E sono convinto che lo faremo e che inseguiremo fino alla fine il nostro obiettivo. La prima pagina della Gazzetta? Gattuso è un amico, l’hanno anche fatto un po’ più alto in quella foto: penso che queste cose facciano parte del gioco.”

Mauro Carturan
cartu73@gmail.com
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.