helenio herrera

La città di Milano rende omaggio a uno dei suoi più grandi figli acquisiti. Giovedì 9 novembre, alle ore 15:00, si terrà la cerimonia con la quale verrà intitolato il giardino Helenio Herrera Gavilan. Lo spazio che porterà il nome dell’allenatore argentino scomparso nel 1997 si trova in piazza Axum, angolo via Rospigliosi. Herrera guidò quella che ancora oggi viene ricordata come ‘La Grande Inter‘, quella di Mazzola, Suarez, Facchetti e tanti altri campioni, quella che vinse Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali di fila (1964, 1965).

Mercoledì 8 novembre ottobre 2017, la redazione di “Premium Sport” ha realizzato un’intervista esclusiva alla bandiera dell’Inter Sandro Mazzola. 

Mazzola ha dichiarato: “Che allenatore era Helenio Herrera? Secondo me il calcio moderno l’ha inventato Herrera. Con il mago si andava subito veloci. E infatti lui ci diceva sempre che prima delle gambe ci allenava la testa. Un ricordo della Coppa Campioni vinta contro il Real Madrid? Ricordo che a fine gara stavo andando da Di Stefano per scambiare la maglietta e mi venne incontro Puskas che mi disse che aveva giocato contro mio padre e che ero degno di lui e mi diede la sua maglia. Quel gesto fu fantastico.”

Mauro Carturan
cartu73@gmail.com
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.