Home / Main slider / Gran Galà del calcio 2017: la presentazione ufficiale
Damiano Tommasi e Demetrio Albertini, foto Milanosportiva.com
Damiano Tommasi e Demetrio Albertini, foto Milanosportiva.com

Gran Galà del calcio 2017: la presentazione ufficiale

Presentazione ufficiale, presso il Boga’s Space di Milano, per il Gran Galà del calcio 2017. L’evento è giunto alla settima edizione ed è organizzato in collaborazione con Dema4. Alla conferenza stampa erano presenti Demetrio Albertini, presidente di Dema4, e Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione Italiana Calciatori: “L’obiettivo è far conoscere i veri protagonisti del mondo del calcio – le parole di Tommasi – il loro modo di stare nell’ambiente, a volte difficile da capire. Il sogno? Averli tutti in campo per una partita unica ed irripetibile”.

 

Tutte le nomination

Una giuria che vive a 360 gradi e lavora e si occupa ogni giorno di calcio ha scelto i nominati per i premi. Perché verranno premiati 11 giocatori, uno per ruolo. Inoltre verranno elargiti riconoscimenti al miglior arbitro, allenatore, giovane emergente della Serie B e calciatrice. Poi tra i giocatori presenti nella top 11 ci sarà l’assegnazione del premio assoluto. L’anno scorso vinse Leonardo Bonucci.

Damiano Tommasi, foto Milanosportiva.com
Damiano Tommasi, foto Milanosportiva.com

La top 11 della scorsa stagione, tutte le nomination (4-3-3)

  • Portieri: Buffon, Donnarumma e Handanovic
  • Difensori esterni: Alex Sandro, Chiellini, Conti, Dani Alves
  • Difensori centrali: Barzagli, Bonucci, Caldara, Koulibaly
  • Centrocampisti: Biglia, De Rossi, Hamsik, Kessie, Nainggolan, Pjanic
  • Attaccanti: Belotti, Dybala, Dzeko, Higuain, Insigne, Mertens
  • Allenatori: Allegri, Gasperini, Sarri
  • Arbitri: Banti, Orsato, Rizzoli
  • Donne: Bonansea, Guagni, Mauro
  • Squadra: Juventus, Napoli, Rom
  • Giovane Serie B: Cragno, Favilli, Orsolini
Demetrio Albertini, foto Milanosportiva.com
Demetrio Albertini, foto Milanosportiva.com

Una serata di gala

La serata di gala si svolgerà il 27 novembre al Megawatt Court di Milano. E vedrà Alessandro Cattelan al timone, mentre la cucina sarà affidata a Davide Oldani: “Come sempre sul palco, quando i giocatori ricevono questo premio, dicono di essere contenti – conclude Albertiniè un premio ambito perché è dato dai colleghi. Cattelan? Vive il calcio ogni giorno. Da giudizi da tecnico, incredibile. Un po’ come Oldani, un vero appassionato. Cattelan, oltretutto, conosce molti calciatori. Il loro tifo? Entrambi interisti. Non sono infatti contenti delle nomination (ride)”.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d’adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l’hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Olimpia Milano, Euroleague, sbancata Valencia

Nella notte del debutto stagionale di Curtis Jerrells, le scarpette rosse ottengono la loro prima …

Big Air Milan, super sabato: le stelle del Freeski e le hit di Baby K

Cambio di data per lo show della rapper italiana, che farà ballare il pubblico del …

Milano 2018, pattinaggio di figura: il Mondiale raccontato in esclusiva dai campioni iridati Cappellini Lanotte

Il pattinaggio di figura ruberà la scena a Milano, sede del Mondiale 2018 (21-25 marzo). …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi