Home / Main slider / Big Air Milan, super sabato: le stelle del Freeski e le hit di Baby K

Big Air Milan, super sabato: le stelle del Freeski e le hit di Baby K

Cambio di data per lo show della rapper italiana, che farà ballare il pubblico del Parco EXPerience sabato 18 Novembre, dalle 21, subito dopo le finali di Freeski.

Un sabato sera da movida milanese. Big Air and the City festeggia il gran finale sabato 18 Novembre con una giornata all’insegna del divertimento, tra sport e spettacolo. Protagonista al Parco EXPerience di Milano è la Coppa del Mondo di Freeski, con i salti mozzafiato degli atleti sotto le luci dell’Albero della Vita. Subito dopo le premiazioni, però, la festa prosegue con l’animazione di Radio Number One e l’attesissimo showcase di Baby K.

Inizialmente previsto per venerdì 17, lo spettacolo della famosa rapper italiana è stato spostato al giorno successivo, con inizio alle 21, per chiudere in grande stile la quattro giorni di Big Air and the City. Dall’adrenalina delle gare, si passa così alle rime e alle hit di Baby K – “Killer”“Roma-Bangkok”“Voglio ballare con te”, solo per citarne alcune –, che faranno scatenare il pubblico fino alle 23 in una serata di musica e intrattenimento.

Lo showvcase di Baby K è compreso nel biglietto valido per assistere alle finali di Freeski (ingresso a partire dalle 18) e acquistabile in prevendita sul sito ticket.it.

Prima dei salti a ritmo di musica sotto il palco di Radio Number One, saranno però i salti dei campioni di freeski a tenere banco nelle giornate di venerdì 17, con i training ufficiali, e sabato 18, con qualificazioni (dalle 9 alle 15) e finali (dalle 19 alle 21). Gli ingredienti ci sono tutti per ripetere il successo della due giorni di Snowboard, a cominciare da una startlist di altissimo livello che promette grande spettacolo.

Il Big Air di Milano quest’anno rappresenta il primo appuntamento di Coppa del Mondo della specialità: una tappa ambita per gli atleti, che vogliono iniziare la stagione con il piede giusto. Nella gara maschile, l’osservato speciale sarà lo svizzero Andri Ragettli, il primo al mondo ad avere effettuato un quad cork 1800, un salto che consiste in quattro flip fuori asse e cinque rotazioni. Il 19enne del Cantone dei Grigioni, vincitore della Coppa del Mondo di slopestyle nel 2016 e quarto a Big Air Milan, ha anche visto la sua popolarità schizzare alle stelle in estate, quando un video dei suoi allenamenti è diventato virale su tutti i social network.

Tra i rivali, agguerritissima la squadra norvegese, con Ruud BirkChristian NummendalOystein Braaten ed Eirik Sateroy, rispettivamente secondo e terzo l’anno scorso sotto l’Albero della Vita. Oltre a Ragettli, la Svizzera risponde con Luca Schuler e Colin Wili per una sfida che si preannuncia ad alta adrenalina. L’Italia sarà al via con ben sette atleti: Christof SchenkRalph WelponerIgor LasteiKilian MoroneIan RoccaJonas Seiwald e Yuri Silvestri.

Le speranze azzurre sono riposte soprattutto nella gara femminile, dove Silvia Bertagna punta a migliorare il quarto posto del 2016 davanti ai suoi tifosi. La 30enne di Ortisei ha recuperato dopo un’operazione al ginocchio ed è pronta per confermarsi tra le migliori della specialità: l’anno scorso la sua stagione dei Big Air si concluse con una storica vittoria a Moenchengladbach (Germania) e il secondo posto assoluto in Coppa del Mondo. A Milano, però, non mancheranno le avversarie, con le svizzere Sarah Hoefflin e Giulia Tanno, le norvegesi Johanne Killi e Tiril Sjaastad Christiansen, e la francese Coline Ballet Baz pronte a prendersi la vittoria in una delle tappe più prestigiose dell’anno.

Si stanno per riaccendere i riflettori: a Big Air Milan torna lo spettacolo.

About Mauro Carturan

Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Check Also

europa league

Europa League: chi è il Ludogorets, avversario del Milan

Archiviata la fase a gironi superata in modo piuttosto brillante ad eccezione della sconfitta finale …

giacomo bonaventura

Gattuso su Bonaventura: “Grandissima qualità, può giocare dappertutto”

Tanti guai fisici e finalmente il ritorno in piena forma. Giacomo 'Jack' Bonaventura è stato …

Olimpia Milano, LBA, ecatombe torinese

Terza sconfitta stagionale in LBA per le scarpette rosse. Gli uomini di coach Pianigiani mostrano …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi