Inter-Pordenone

Inter-Atalanta è la sfida chechiude la 13esima giornata di Serie A: le due squadre scendono in campo a San Siro domenica 19 novembre alle 20.45.

Inter-Atalanta: come seguirla in Tv

L’atmosfera che attende Inter e Atalanta, pur essendo ancora una gara di inizio stagione, sarà davvero importante. Nonostante il freddo tipico del mese di novembre e l’orario serale, a San Siro si dovrebbe superare quota 50 mila spettatori. Un numero di tutto rispetto, che conferma la fiducia del pubblico nerazzurro nei confronti della formazione di Spalletti. Non si tratta comunque di un risultato del tutto nuovo per la squadra milanese. ma che era già stato raggiunto anche nelle sfide contro la Fiorentina (51.700 presenti), il Genoa (50.037), la Spal (57.235) e la Sampdoria (54.451). Spalletti, dopo il pareggio contro il Torino, vuole tornare alla vittoria approfittando della possibilità di giocare due gare casalinghe consecutive.

Ma chi non potrà essere presente sugli spalti come potrà seguire la gara? Le opportunità non mancheranno. Gli abbonati Sky potranno infatti sintonizzarsi Sky Calcio 1 Hd e Sky Sport 1 Hd (canale 251 e 203 del decoder), mentre per gli utenti Mediaset Premium sarà necessario girare su Premium Sport e Premium Sport Hd (canali 370 e 380 del digitale terrestre).

Anche in questa occasione sarà disponibile la diretta streaming, utile per seguire il match anche in mobilità se non si ha la possibilità di stare davanti al piccolo schermo. Sky Go e Premium Play sono i servizi proposti dalle due piattaforme per i propri clienti disponibili senza alcun costo aggiuntivo. Entrambi sono accessibili su PC, smartphone e tablet.

Inter-Atalanta: una vittoria da non mancare

Entrambe le squadre scenderanno in campo per conquistare i tre punti. La formazione di Spalletti finora è stata protagonista di un inizio di stagione più che positivo in cui ha dimostrato come la qualificazione alla Champions League sia davvero alla portata. Anche l’undici di Gasperini finora non è stato da meno, anche se ha dato il meglio soprattutto in Europa League.

Le formazioni che saranno scelte dai due tecnici dimostrano quindi questo atteggiamento. Ecco quindi quali dovrebbero essere i due schieramenti in campo dal primo minuto:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Borja Valero, Vecino; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. All. Spalletti

Atalanta (3-4-1-2):Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Hateboer, de Roon, Kurtić, Spinazzola; Cristante; Petagna, Ilicic. All. Gasperini

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com