Grande tutto nel suo glorioso passato per il Milan. Ricardo Kakà ha fatto visita ai rossoneri e subito si è sono accesi i riflettori su quello che rimane uno dei più grandi campioni ad aver mai vestito la maglia del club milanese.

Giovedì 23 novembre 2017, la redazione di “Premium Sport” ha realizzato un’intervista esclusiva al grande ex.

Kakà ha dichiarato: “Un mio ritorno al Milan? Ho fatto una chiacchierata molto bella con Fassone. Sono contento, tutti sanno il mio rapporto che avevo con la scorsa società, quindi è molto bello avere questo rapporto anche con la nuova dirigenza. Il tutto per amore del Milan che è un’istituzione. Però prima devo pensare a me stesso, devo prima decidere se continuare a giocare o no e capire cosa fare nel caso dovessi scegliere di smettere. Ma essermi avvicinato anche a questo Milan è stato molto bello.”

“Cosa farò se dovessi smettere di giocare? Non ho le idee ancora chiare ma deciderò con calma. Però stare vicino a una società come il Milan mi permetterebbe di pensare meglio al mio futuro. Stare dentro a una società come il Milan, vedere quello che potrebbe essere mi potrebbe aiutare a prendere una decisione. Ma per ora sono solo ipotesi. L’accoglienza dei tifosi? E’ bellissimo, sono a Milano da tre giorni, sono andato in Duomo e ho visto il balcone da cui 10 anni mi sono affacciato con il Pallone d’Oro: in questi giorni ho avuto dei bellissimi ricordi. Mi sono emozionato”.

 

Mauro Carturan
cartu73@gmail.com
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.