Home / Pallavolo / Verona amara per il Gi Group Team Monza, Beretta: “Una sconfitta che ci fa male”
Foto da Ufficio Stampa Gi Group Team Monza & Saugella Team Monza.

Verona amara per il Gi Group Team Monza, Beretta: “Una sconfitta che ci fa male”

I monzesi lottano punto a punto per tutta la gara ma non riescono strappare punti agli scaligeri. Beretta: “Speravamo in una gara diversa. Vogliamo e dobbiamo reagire a questo momento no”.

Il Gi Group Team Monza non riesce ad espugnare l’AGSM Forum di Verona, fermandosi ancora una volta di fronte ai padroni di casa della Calzedonia. Nella nona giornata di andata della SuperLega UnipolSai i monzesi non riescono ad invertire il trend negativo delle ultime uscite, lasciando ai più lucidi scaligeri i tre punti in palio.

Nonostante un primo set giocato punto a punto, deciso nelle battute finali dai padroni di casa, ed un secondo sottotono, complice una partenza veronese bruciante, la squadra di Falasca riesce ad imporsi nel terzo, convincendo grazie alle giocate di Hirsch (14 punti, 1 ace, 1 muro), del nuovo arrivato Plotnytsky (5 punti, 1 ace), ben orchestrati da Walsh (entrato al posto di uno Shoij non in giornata), e ai muri di Beretta, chiudendolo 25-19. La reazione nel quarto che era valsa il vantaggio (17-16), dopo essere stati sotto fino alla metà del gioco, aveva fatto sperare Falasca ad un possibile tie-break, ma alla fine sono di nuovo i veronesi a chiudere il set, grazie ad una buona dose di entusiasmo e alla giornata positiva di Spirito (5 ace) e Manavinezhad (MVP della gara con 15 punti e 2 muri) e la gara 3-1.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

Thomas Beretta (centrale Gi Group Team Monza): “Peccato. E’ una sconfitta che ci fa male. Siamo stati bravi a tenere testa a Verona per tutta la gara: nel primo set è stato equilibrio fino alla fine. Non siamo stati capaci di mantenere la giusta mentalità nel secondo e loro ne hanno approfittato. Dopo un terzo gioco vinto ci aspettavamo qualcosa di più nel quarto, ed invece il break messo a segno da loro nelle prime battute ci ha spiazzato. Non abbiamo iniziato con lo stesso approccio visto contro la Lube: oggi ci è mancata un po’ di grinta. Dispiace soprattutto perché volevamo e pensavamo di fare una gara diversa, ma dobbiamo avere la forza di ripartire per invertire il trend negativo delle ultime uscite”.

Calzedonia Verona – Gi Group Team Monza 3-1 (25-23, 25-17, 19-25, 25-21) 

Calzedonia Verona: Marretta 13, Pajenk 8, Stern 13, Maar 3, Birarelli 5, Spirito 9; Pesaresi (L). Manavinezhad 15, Grozdanov, Mengozzi. N.E. Paolucci, Frigo. All. Grbic

Gi Group Team Monza: Dzavoronok 9, Barone 7, Shoji, Botto 5, Beretta 5, Finger 2; Rizzo (L). Buti, Brunetti, Walsh 5, Langlois, Plotnytsky 5. N.E. Terpin. All. Falasca

NOTE

Arbitri: Satanassi Omero, Saltalippi Fabrizio

Durata set: 29’, 21’, 23’, 26’. Totale 1h39’

Calzedonia Verona: battute vincenti 8, sbagliate 20, muri 8, errori 32, attacco 46%
Gi Group Team Monza: battute vincenti 3, sbagliate 16, muri 9, errori 27, attacco 39%

Impianto:
 AGSM Forum di Verona

Spettatori: 3315

MVP: Javad Manavinezhad (Calzedonia Verona)

About Mauro Carturan

Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Check Also

Il Saugella Team Monza perde in casa contro Modena

Saugella Team Monza, rimonta quasi perfetta: solo un punto contro Modena

Monzesi poco convincenti in avvio, poi superlative nel risalire la china e strappare il tie-break, …

Powervolley Revivre Milano vince a Padova

A Padova domina la Powervolley Revivre Milano

Seconda vittoria consecutiva, 4 risultato utile consecutivo per la Powervolley Revivre Milano. Sul campo della …

Saugella Team Monza batte Novara

Saugella Team in Paradiso: a Monza stop per la capolista Novara

Ortolani e compagne stoppano la Igor Gorgonzola per la prima volta in questa stagione grazie …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi