Olimpiadi Invernali 2018

Si avvicina l’appuntamento con le Olimpiadi Invernali 2018, in programma a Pyeongchang, in Corea del Sud, dal 9 al 25 febbraio. L’evento sarà visibile su Eurosport, che non perderà nemmeno un minuto di quello che accadrè in Asia.

Olimpiadi Invernali 2018: i primi Giochi full digital

Eurosport ha predisposto una campagna dal titolo “Make it yours” per avvicinare il pubblico alle Olimpiadi Invernali 2018. Gli spot, in onda in tutta Europa, illustrano i primi Giochi full digital. Per la prima volta, infatti, grazie all’emittente, sarà disponibile una copertura live e on demand completa accessibile su tutti gli schermi e i dispositivi.

La campagna si pone l’obiettivo di personalizzare l’esperienza dell’evento. Ogni utente può infatti scegliere cosa, quando e come assistere alle competizioni degli atleti impegnati nelle varie discipline.

In complesso, sono previste oltre 4000 ore di messa in onda per seguire i 100 eventi in programma. In onda ben 900 ore di live, disponibili in tutto il continente, come mai era accaduto prima d’ora.

Olimpiadi Invernali 2018: la scelta di “I Want It All”

La manifestazione può contare anche su un inno, un remake in chiave moderna del classico dei Queen I Want It All”. La versione contemporanea del brano è stata registrata con la rinomata London Symphony Orchestra e prodotta con un team di compositori, arrangiatori, percussionisti e tecnici del suono che in passato  hanno collaborato a film come Inception e Il discorso del re e con artisti come Rag’n’Bone Man.

La canzone è stata registrata negli AIR Studios di Londra. Il brano punta a mettere in evidenza il desiderio dei fan di avere accesso immediato a ogni momento dei Giochi, ovunque e sempre: un’aspirazione che può diventare realtà solo grazie all’offerta di Eurosport.

Questa idea è stata espressa anche da Peter Hutton, CEO di Eurosport: Abbiamo promesso di ridefinire l’esperienza
visiva degli appassionati in occasione di Pyeongchang 2018. “I Want It” dei Queen è un brano classico di una band iconica, che ha una storia di canzoni diventate sinonimo di successo sportivo. Il testo richiama proprio la nostra ambizione di offrire ai fan contenuti“.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Olimpiadi Invernali 2018: un inno simbolico

L’inno ufficiale dei Giochi Invernali 2018 è stato sviluppato da La Plage Records (Sebastien Lipszyc ed Emmanuel Lipszyc), prodotto insieme agli eccellenti compositori Chris Elliott (Amy Winehouse, Adèle, Mark Ronson, Rag’n’Bone Man) e Sylvain Morizet (Zero Dark Thirty, The Imitation Game, Il discorso del re), con il percussionista Nicolas Montazaud (Alexandre Desplat, Vangelis), e mixato da Alan Meyerson (Il cavaliere oscuro, Tron, Interstellar, Il gladiatore, Inception).

Il brano sarà protagonista di tutti gli elementi della brand identity dei Giochi olimpici invernali di Eurosport, a partire dalla campagna “Make it Yours”.

‎Antonio Ruiz, Vice President of Marketing di Eurosport, ha sottolineato cosa li abbia spinti a scegliere questo particolare inno, che ci si augura possa entrare nel cuore degli appassionati: “Volevamo un inno che incontrasse il favore dei fan di tutta Europa ma che potesse anche rappresentare la nostra ambizione di brand e creare un’identità dei Giochi olimpici invernali totalmente nuova per Eurosport. Reinterpretando un brano classico di una band storica, che aveva già lasciato un’impronta nello sport, abbiamo sviluppato un inno con talenti musicali di fama mondiale che esalta davvero il fatto che permetteremo ai fan di guardare in modo personalizzato tutte le competizioni di Pyeongchang 2018. Sappiamo che gli appassionati vogliono tutto (“Want it all”) ed Eurosport offrirà proprio questo: ogni minuto, ogni atleta, ogni disciplina, sul dispositivo che preferiscono“.

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com

One thought on “Olimpiadi Invernali 2018: Eurosport punta sul remake di un brano dei Queen”

Comments are closed.