Home / Pallavolo / A Padova domina la Powervolley Revivre Milano
Powervolley Revivre Milano vince a Padova
Foto da Ufficio Stampa Powervolley Revivre Milano

A Padova domina la Powervolley Revivre Milano

Seconda vittoria consecutiva, 4 risultato utile consecutivo per la Powervolley Revivre Milano. Sul campo della Kioene Padova la squadra di Giani domina il match in 1 ora e 15 minuti di gioco battendo i padroni di casa con un netto 0-3 (22-25, 13-25, 13-25). Ci si aspettava una partita differente visto le qualità della Kioene mostrate fino a questo momento in SuperLega (i 16 punti conquistati fino a questo momento ne sono una prova), ma questa sera la Revivre ha spinto sull’acceleratore fin dal primo punto, vincendo in volata il primo ed unico set combattuto della gara (22-15) e lasciando a 13 Padova sia nel secondo che nel terzo parziale.

Giani ha chiesto più continuità ai ragazzi e questa sera Piano e compagni hanno mostrato di continuare ad attaccare l’avversario anche nei momenti di grande vantaggio. Nimir Abdel-Aziz vince la sfida contro il pari ruolo Nelli: 18 punti per l’olandese (6 per l’opposto di Padova firmati solo nel 1 set), 13 in attacco (65% di positività) e 5 in battuta. Tutta la Revivre questa sera ha giocato una partita concreta e di attenzione: sempre più in mano alla regia di un preciso Nicola Daldello (2 punti per lui), Milano attacca con un 52% totale in attacco, mura bene (7 totali), batte ottimamente (7 aces) ma soprattutto difende, sporca a muro e contrattacca con grande efficacia. Ottimo lavoro stasera per il capitano Matteo Piano (8 punti, 3 muri ed il 71% in attacco), di Klemen Cebulj (8 punti, 42% in attacco 1 muro e 2 ace), di Piccinelli e Klinkenberg in ricezione (43% di positiva il primo 45% il secondo) e dell’ex Taylor Averill che, anche se chiamato poco in causa in attacco, piazza due muri vincenti e consente più volte rigiocate punto ai suoi compagni.

Ora la Revivre Milano è attesa da due turni importantissimi in casa: domenica 10 dicembre c’è la Calzedonia Verona mentre il 17 dicembre arriverà la BCC Castellana Grotte. Continuare la scalata in classifica è l’obiettivo primario della squadra di Andrea Giani, contro due avversarie che venderanno cara la pelle al PalaYamamay.

Andrea Giani (Revivre Milano):Sinceramente non mi aspettavo una gara come questa perché so che Padova sa giocare molto bene e fino ad oggi lo ha dimostrato. Della nostra gara devo dire che siamo andati molto bene in battuta e successivamente con il muro e la difesa. Abbiamo fatto bene quello che dovevamo questa sera, mantenendo il focus sul nostro gioco nonostante il divario che avevamo creato nel secondo e terzo set. Questa era una partita importante, e abbiamo dovuto mettere tanta qualità per vincere: dobbiamo farlo anche nel proseguo della stagione se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi”.

IL TABELLINO
KIOENE PADOVA – REVIVRE MILANO 0-3 (22-25, 13-25, 13-25)
Durata set: 29’, 23’, 23’. Tot: 1 ore,15 minuti

KIOENE PADOVA: Polo 8, Nelli 6, Peslac n.e., Gozzo n.e., Balaso (L), Cirovic 9, Sperandio, Volpato 1, Premovic 1, Travica 2, Koprivica 3, Randazzo 5. All. Baldovin
REVIVRE MILANO: Abdel Aziz 18, Piccinelli (L), Klinkenberg 6, Daldello 2, Tondo, Schott, Perez, Piano 8, Galassi, Averill 4, Fanuli (L) n.e., Preti, Cebulj 8. All. Giani

NOTE. KIOENE PADOVA 6 muri, 2 ace, 15 errori in battuta, 37% in attacco, 41% (22% perfette) in ricezione. REVIVRE MILANO: 7 muri, 7 ace, 10 errori in battuta, 52% in attacco, 47% (26% perfette) in ricezione.

 

Gabriele Pirruccio
Ufficio Stampa e Social Media Manager
Powervolley Revivre Milano

About Mauro Carturan

Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Check Also

Il Saugella Team Monza perde in casa contro Modena

Saugella Team Monza, rimonta quasi perfetta: solo un punto contro Modena

Monzesi poco convincenti in avvio, poi superlative nel risalire la china e strappare il tie-break, …

Saugella Team Monza batte Novara

Saugella Team in Paradiso: a Monza stop per la capolista Novara

Ortolani e compagne stoppano la Igor Gorgonzola per la prima volta in questa stagione grazie …

SAB volley Legnano batte Casalmaggiore

Clamorosa SAB Volley: Casalmaggiore ko al tie break!

 Una SAB Volley Legnano dalle mille risorse fa esplodere di gioia il PalaBorsani, aggiudicandosi la sua terza …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi