Home / Basket / Olimpia Milano, Euroleague, ennesima sconfitta interna

Olimpia Milano, Euroleague, ennesima sconfitta interna

Ennesima sconfitta in campo europeo per le scarpette rosse. Gli uomini di coach Pianigiani dopo un primo tempo ai limiti della perfezione, si spengono nella seconda metà di gara smettendo di giocare di squadra e cedono il passo al Khimki Mosca. La vera differenza in campo è stata data dal gioco corale, nel momento di maggior difficoltà i russi si sono affidati ad un gioco corale, i milanesi invece a giocate personali ed estemporanee.

Il primo tempo inizia con Milano che prende velocemente il controllo del ritmo gara e trascinata dai punti di Tarczewski e Theodore( complice anche un clamoroso 0/ 8 nel 1/4 del Khimki da dietro l’ arco) porta velocemente il vantaggio in doppia cifra. Sfruttando un paio di passaggi offensivi meneghini a vuoto, ad inizio 2/ 4 i russi piazzano un parziale di 5- 0 che consente loro di accorciare leggermente il divario. L’ AX Milano riesce a ricacciare i tentativi del Khimki e a mantenere la doppia cifra di vantaggio fino a 3 minuti dal termine quando un minuto di vuoto cosmico milanese in ambo i lati del campo fa si che i russi ritornino a – 3. Un paio di fiammate di Theodore sul finale del tempo fanno scappare nuovamente le Scarpette Rosse. Si arriva al suono della sirena dell’ intervallo lungo sul punteggio di 38- 31.

Il secondo tempo inizia con un break Milanese di 4- 0 a firma Tarczewski/ Jefferson. Il Khimki sembra andare in confusione, ma come già successo nel primo tempo, l’ Olimpia raggiunto un discreto vantaggio smette di giocare e riesce a rimettere in partita i russi che a 3 minuti dalla fine del 3/ 4 impattano e sorpassano portandosi sul +4. Milano reagisce immediatamente e infilando un mini break di 5- 0 con Pascolo e Gudaitis rimette subito la testa avanti. Il Khimki non si scompone e piazza un parziale di 7- 0 che gli consente di portarsi sul + 6. Milano sbanda e riesce a restare attaccata al match solo grazie alle individualità personali ma fallisce l’ assalto finale. Il match termina sul risultato di 71- 77.

MVP del match Alexey Shved, il russo mette a referto 29 punti, 2 rimbalzi, 4 assist e 35 di valutazione complessiva.

La palma del migliore in casa AX Milano va a Jordan Theodore. Per il play USA 14 punti, 4 rimbalzi, 8 assist e 22 di valutazione.

About Michele De Luca

Classe ’83, ex giocatore di basket (12 anni di attività), laureato in scienze dell’organizzazione applicata allo sport.

Check Also

europa league

Europa League: chi è il Ludogorets, avversario del Milan

Archiviata la fase a gironi superata in modo piuttosto brillante ad eccezione della sconfitta finale …

giacomo bonaventura

Gattuso su Bonaventura: “Grandissima qualità, può giocare dappertutto”

Tanti guai fisici e finalmente il ritorno in piena forma. Giacomo 'Jack' Bonaventura è stato …

Olimpia Milano, LBA, ecatombe torinese

Terza sconfitta stagionale in LBA per le scarpette rosse. Gli uomini di coach Pianigiani mostrano …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi