Home / Atletica / Eleonora Giorgi: il 2018 inizia a San Diego
Eleonora Anna Giorgi
Eleonora Anna Giorgi

Eleonora Giorgi: il 2018 inizia a San Diego

Raduno all’estero per i marciatori Matteo Giupponi (Carabinieri), ottavo ai Giochi di Rio sulla 20 chilometri, ed Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre), primatista italiana della stessa distanza al femminile. Entrambi si alleneranno a San Diego, in California (USA), dal 6 al 26 gennaio.

Eleonora Giorgi a San Diego

Il nuovo anno inizierà in raduno federale per diversi azzurri dell’atletica. Dal 27 dicembre al 15 gennaio appuntamento a Potchefstroom, in Sudafrica.  Con tre specialisti del salto in alto: il campione mondiale indoor ed europeo Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle) insieme alla compagna di allenamento Alessia Trost (Fiamme Gialle), quinta alle Olimpiadi. E a Silvano Chesani (Fiamme Oro), argento continentale 2015 in sala. Nella stessa località dell’emisfero australe, dal 27 dicembre al 19 gennaio, svolgeranno un periodo di preparazione il primatista italiano dei 400 metri Matteo Galvan (Fiamme Gialle) e gli altri specialisti del giro di pista Davide Re (Fiamme Gialle), semifinalista ai Mondiali di Londra, e Maria Benedicta Chigbolu (Esercito), finalista olimpica della 4×400 con il primato italiano. Una staffetta azzurra composta anche da Ayomide Folorunso (Fiamme Oro), campionessa europea under 23 dei 400 ostacoli. E Maria Enrica Spacca (Carabinieri) che saranno invece a Potchefstroom dal 4 al 26 gennaio.

Mezzofondo in Portogallo

La sede per il raduno del mezzofondo sarà Monte Gordo, in Portogallo. Dove dall’8 al 29 gennaio affronteranno la preparazione Yohanes Chiappinelli (Carabinieri), Yeman Crippa (Fiamme Oro) e Ala Zoghlami (Cus Palermo). Inseriti nell’Atletica Elite Club, in compagnia di Joao Bussotti (Esercito) e Irene Baldessari (Esercito).

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Hockey Milano Rossoblu, il club si scusa

L’Hockey Milano Rossoblu ha emesso un comunicato per scusarsi e chiarire che cosa è successo …

Ippodromo SNAI La Maura

Ippodromo SNAI La Maura, tris di Anita Roc

All’Ippodromo SNAI La Maura convegno di corse anticipato al martedì. Da vedere in particolare il …

Serie A2 softball, New Bollate in finale

Sabato 15 settembre a Castions di Strada (UD) si è disputato il penultimo atto della …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi