Home / Main slider / Tuffi: azzurri a Roma, Elena Bertocchi guida il gruppo
Elena Bertocchi sempre protagonista (Foto da facebook.com/elena.bertocchi.9).

Tuffi: azzurri a Roma, Elena Bertocchi guida il gruppo

La squadra Nazionale di tuffi, guidata dal tecnico responsabile Oscar Bertone, si ritroverà a Roma, presso il centro di preparazione olimpica “Giulio Onesti” il 3 gennaio 2018 per il primo raduno collegiale del nuovo anno, che si concluderà domenica 7.

Tuffi, tra i convocati per Roma anche Elena Bertocchi

Tra gli atleti convocati spicca il nome di Elena Bertocchi. La milanese, che abbiamo intervistato tempo fa (CLICCA QUI), è sicuramente in buona compagnia. Assieme a lei, infatti, molte delle atlete top al momento. Su tutte Noemi Batki, ad esempio. Ma anche Giovanni Tocci e Laura Granelli.

Tuffi, tutti i convocati

L’elenco completo dei convocati prevede molti atleti di molte discipline. Da Gabriele Auber (Marina Militare/Trieste Tuffi Edera) ed Elena Bertocchi (Esercito/CC Milano), a Vladimir Barbu (Carabinieri/Bolzano Nuoto), Noemi Batki (Esercito/Triestina Nuoto) e Laura Bilotta (Fiamme Oro Roma/Cosenza Nuoto). Presenti anche Adriano Cristofori (Esercito/Carlo Dibiasi), Andrea Chiarabini (Fiamme Oro Roma/CC Aniene), Laura Granelli (Bergamo Nuoto) e Lorenzo Marsaglia (Marina Militare/CC Aniene). Concludono l’elenco Francesco Porco (Fiamme Oro Roma/Cosenza Roma), Mattia Placidi (Fiamme Rosse/Carlo Dibiasi), Tommaso Rinaldi (Marina Militare/MR Sport F.lli Marconi) e Giovanni Tocci (Esercito/Cosenza Nuoto).

Lo staff tecnico

Nello staff, con il responsabile della squadra assoluta Bertone, il tecnico federale Dario Scola, il tecnico Lyubov Barsukova, il medico Gianluca Camilleri, il preparatore atletico Silvia Scatola, il nutrizionista Giovanni De Francesco.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Manga Climbing, arrampicata sportiva nel capannone recuperato

Manga Climbing, una realtà nel panorama sportivo milanese. E ormai punto di riferimento nel mondo dell'arrampicata …

Maglia Inter 2018-2019

Maglia Inter 2018-2019, svelata la divisa Home

FC Internazionale Milano e Nike celebrano 20 anni di partnership con una divisa Home, la …

Olimpia Milano, G3 QF Playoff, espugnato il PalaDesio

Game set and match al PalaDesio per l' Olimpia Milano. Con un primo tempo di …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi