Home / Ciclismo / Campionati italiani Ciclocross 2018: Marco Aurelio Fontana punta al titolo
Marco Aurelio Fontana impegnato con Zolder disc nella prova di Coppa del Mondo a Namur (Credits Michele Mondini)

Campionati italiani Ciclocross 2018: Marco Aurelio Fontana punta al titolo

Marco Aurelio Fontana punta dritto alla vittoria del titolo nei Campionati Italiani di ciclocross 2018, in programma sabato 6 gennaio a Roma. Assieme ai compagni di squadra, Nadir Colledani Chiara Teocchi, l’atleta di Giussano vuole ben figurare sul famoso circuito dell’Ippodromo delle Capannelle. Fontana e Colledani correranno per il titolo italiano élite, mentre Chiara Teocchi sarà in gara fra le Under 23.

La grinta di Marco Aurelio Fontana

Dopo aver chiuso il 2017 con un successo al Cross della Vigilia a Lurago d’Erba, Marco Aurelio Fontana punta in alto nella gara tricolore, primo appuntamento agonistico del nuovo anno solare. Il Prorider ha una lunga storia con la maglia tricolore nel ciclocross. Che ha conquistato in ben otto occasioni (una fra gli Under 23), l’ultima nella stagione 2015. “Voglio lottare per il titolo italiano sul percorso di Roma, così come feci a l’anno scorso Silvelle, quando mi sfuggì per un soffio. Sono contento per quanto fatto in inverno, ma il 2018 è appena iniziato e tutta la squadra punta a un ottimo avvio, che speriamo sia foriero di una grande stagione” spiega Fontana.

Nadir Colledani non si accontenta

Colledani ha iniziato la sua esperienza da élite con il Team Bianchi Countervail nella stagione del ciclocross, ottenendo buoni piazzamenti: “Sono convinto e motivato per sabato, ho lavorato bene questo mese tra gare e allenamenti. La condizione non è al massimo, ma è un percorso sul quale generalmente riesco ad esprimermi bene, ” commenta il friulano.

Chiara Teocchi è carica

Chiara Teocchi inseguirà una nuova affermazione tricolore nella categoria Under 23, nella quale è campionessa in carica. La 22enne bergamasca ha inaugurato la stagione vincendo la prova del Giro d’Italia Ciclocross a Ferentino. Concedendo il bis continentale a Tabor, vestendo per il secondo anno consecutivo la maglia di campionessa europea Under 23. “Il Campionato italiano uno dei miei obiettivi stagionali, cercherò di confermare il titolo vinto a Silvelle. Conosco abbastanza bene il percorso, dovrà stare attenta soprattutto a Francesca Baroni, Silvia Persico e Rebecca Gariboldi. Sono loro le principali avversarie, ma io sono pronta“.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Gino Bartali, foto Wikipedia

Gino Bartali: il doodle di Google per i suoi primi 104 anni

Google celebra Gino Bartali con il doodle di oggi, per celebrare i suoi primi 104 …

Danilo Gallinari

Danilo Gallinari in campo per “We Playground Together”

Danilo Gallinari ha deciso, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Milano di …

Che festa per la 4x400 (foto Colombo/FIDAL)

Atletica italiana: la rinascita parte dalla Lombardia

La lenta rinascita dell’atletica italiana pone le sue radici in Lombardia. Dopo l’exploit di Filippo …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi