Home / Main slider / Da Giussano alla Florida: i prescelti di Nick Bollettieri
Nick Bollettieri
Nick Bollettieri

Da Giussano alla Florida: i prescelti di Nick Bollettieri

Un sogno che diventa realtà, con la partecipazione a giugno alle finali mondiali che si terranno in Florida. Da Giussano a Bradenton il passo sembra essere breve per gli otto vincitori della tappa lombarda del Discovery Open Qualifying. Che tra pochi mesi rappresenteranno l’Italia sui campi della celebre Tennis Academy fondata da Nick Bollettieri, lo storico coach americano che in carriera ha allenato dieci numeri 1 del mondo.

Da Giussano alla Florida con Nick Bollettieri

Nella città alle porte di Monza si sono sfidati ben 460 partecipanti tra le categorie (maschile e femminile) under 10, 12, 14 e 16. Il torneo, disputato dal 27 dicembre al 6 gennaio, ha presentato un livello di gioco altissimo. Con un’ottima risposta anche di pubblico e rappresenta uno dei quattro appuntamenti italiani del Discovery Open Qualifying oltre a Cuneo, Arezzo e Roma.

Lombardia regina del tennis giovanile

La Lombardia si conferma così regione capitale d’Italia per quanto riguarda gli eventi internazionali di tennis a livello giovanile. Dopo l’Avvenire, il Bonfiglio e le Next Gen Atp Finals, ecco un altro grande appuntamento sul territorio lombardo. Questi i vincitori attesi ora da una splendida esperienza (dall’8 al 10 giugno) in cui sfideranno coetanei da tutto il mondo sugli stessi campi su cui sono cresciuti fenomeni come Agassi, Sampras, Serena Williams e Sharapova:

  • U10 femminile: Jennifer Scurtu
  • U10 maschile: Federico Danova
  • U12 femminile: Gaia Parravicini – Tc Cesano Maderno
  • U12 maschile: Matteo Salvi – Tc La Fenice Brescia
  • U14 femminile: Irene Verzin – Junior Tennis Dario Mattei Gentili
  • U14 maschile: Tommaso Ferrari – Asd Mutti Samp Castiglione delle Stiviere
  • U16 femminile: Samira De Stefano – Ct Varese
  • U16 maschile: Cristian Giudici – Ct Lecco

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d’adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l’hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Seamen Milano under 19, foto Dario Fumagalli

Seamen Milano: Under 13 e Under 19 campioni d’Italia

Due tricolori e una piazza d’onore. Le finali giovanili di Firenze si trasformano in un …

Tapiro d'oro a Rino Gattuso

Rino Gattuso compie 40 anni: tra vittorie, panini serviti e la voglia di allenare l’Inter

Rino Gattuso, attuale allenatore del Milan, festeggia oggi il suo 40esimo compleanno. Un traguardo importante …

Olimpia Milano, LBA, espugnato il PalaCarrara

Vittoria in trasferta per l' Olimpia Milano nel quattordicesimo turno di Serie A. Le scarpette …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi