Home / Combattimento / Ring War 2018: Pakornpornsurin la stella, prezzi e orari di gara
Ring War 2018
Ring War 2018

Ring War 2018: Pakornpornsurin la stella, prezzi e orari di gara

Ring War 2018 torna come ogni anno e lo fa con annunci di partecipanti di altissimo livello. Uno degli appuntamenti più importanti per quanto concerne gli sport da combattimento si svolgerà al Palasesto di Sesto San Giovanni il prossimo 24 febbraio.

Ring War 2018, il ritorno

Molti saranno gli appuntamenti di cartello previsti nella serata sestese. Perché, come da tradizione, si tratterà di una serie di incontri di alto livello. Su tutti, però, c’è da rimarcare la sfida tra il thailandese Newwangjhan Pakornpornsurin ed il francese Alikada. Il match a mani cordate sarà valido per il titolo mondiale WMBF. Pakornpornsurin, campionissimo thai ventitreenne, sarà la stella indiscussa della serata. La sua è una carriera piena di successi: già campione di tutti gli stadi tailandesi, ha battuto in carriera gente del calibro di Portorthorn, Yodpicha e tantissime star mondiali. E sarà davvero per la prima volta in Italia al Palasesto.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Come acquistare i biglietti

Per acquistare i biglietti, info e prevendite, si può consultare il sito ufficiale www.ringwar.it. E l’obiettivo di riempire il Palasesto è chiaro, vedendo soprattutto che si tratterà di prezzi davvero popolari: per il Parterre saranno necessari 50 euro, solo 20 per la Tribuna. Con la riduzione a 15 fino a 10 anni non compiuti. I biglietti sono in vendita dal 14 dicembre 2017 presso la palestra DE GYM 2.0 a Sesto San Giovanni (MI) Fiorani 56 angolo Via Modena. A 100 metri dalla metropolitana MM1 Sesto Rondò. Tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 17:00 alle 20:00. O presso tutte le palestre italiane che effettuano il servizio di prevendita.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Mediaset

Mediaset, arriva “il Mondiale più bello di sempre”

Dal Mundialito 1981 a Russia 2018. I Mondiali di calcio come non si sono mai …

Federica Brignone

Federica Brignone punta in alto con Rossignol

Rossignol ha presentato a Milano le sue collezioni Performance. Special guest dell'evento Federica Brignone, testimonial …

Olimpia Milano, il fotoracconto di Gara 2 finale playoff

Per tutti coloro i quali non sono riusciti ad assistere a Gara 2 di finale …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi