Marco Aurelio Fontana impegnato con Zolder disc nella prova di Coppa del Mondo a Namur (Credits Michele Mondini)

Non c’è Milano nel calendario degli eventi per gli Internazionali d’Italia Series 2018. La Mountain Bike, dunque, ufficializza il suo addio alla Montagnetta di San Siro, dopo gli incresciosi eventi della passata edizione (CLICCA QUI COSA ACCADDE).

Internazionali d’Italia Series 2018, no alla Montagnetta di Milano

Anche nella stagione 2018, la grande mountain bike torna in Italia con Internazionali d’Italia Series 2018. Il principale circuito nazionale dedicato alla specialità olimpica della mountain bike presenta un calendario ricco di novità. In un’edizione che punta a dar seguito al trend di crescita registrato nelle ultime stagioni, tanto sul piano organizzativo che della qualità dei partecipanti. Quattro saranno gli appuntamenti che determineranno i nomi dei successori di Marco Aurelio Fontana e Serena Calvetti, vincitori di Internazionali d’Italia Series nel 2017 rispettivamente nelle categorie Uomini Open e Donne Open.

Il calendario dell’edizione 2018

Si partirà Domenica 15 Aprile da Nalles (BZ), con il consueto appuntamento con la Marlene Südtirol Sunshine Race. In scia arriveranno, invece, due appuntamenti inediti per il circuito nazionale. Il 22 Aprile, Internazionali d’Italia Series sconfina a San Marino per il “Titano XCO”. La terza tappa in calendario è prevista invece per il 10 Giugno, quando il circuito punterà verso il centro Italia per fermarsi a Pineto (TE). Infine, il 30 Giugno i nuovi vincitori di Internazionali d’Italia Series saranno incoronati al termine della prova conclusiva, Alpago MTB Trophy, a Lamosano di Chies d’Alpago (BL).

Ecco quindi il calendario di Internazionali d’Italia Series 2018:

  • 15 Aprile: Marlene Südtirol Sunshine Race – Nalles (BZ) – Cat. HC
  • 22 Aprile: Titano XCO – San Marino (SMR) – Cat. C2
  • 10 Giugno: Aprutium Race – Pineto (TE) – Cat. C2
  • 30 Giugno: Alpago MTB Trophy – Lamosano di Chies d’Alpago (BL) – Cat. C1

Le dichiarazioni

Dopo la crescita e il forte apprezzamento registrati dal circuito nel 2017, crediamo che Internazionali d’Italia Series sia destinato nel 2018 ad un ulteriore passo in avanti” – ha dichiarato Luca Carton. “In questi mesi abbiamo ricevuto moltissime manifestazioni d’interesse, da parte di località e di aziende, che ci danno ottime prospettive sul futuro del circuito anche al di là del 2018.”

Siamo felici di essere riusciti, quest’anno, ad inserire le tappe di San Marino e Pineto,” ha proseguito Michele Mondini, “che oltre ad aver voluto fortemente entrare a far parte del circuito, ci permettono di arrivare in aree mai toccate da Internazionali d’Italia Series 2018 negli ultimi anni. Nalles è come sempre una certezza, mentre Alpago offrirà lo scenario ideale per una chiusura in grande stile. Siamo stati vicinissimi anche all’inserimento di una quinta tappa, in Toscana: un progetto che, a causa delle tempistiche legate alla creazione di un nuovo evento, punteremo a portare a termine in prospettiva 2019.”

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.