Bollate, Caronno e Saronno nella Serie A1 di Softball. Bollate, Brescia, Codogno e Senago nella Serie A2 di baseball. New Bollate nella Serie A2 di softball. E nella Serie B il Milano Baseball. Queste società hanno completato le procedure nei termini e risultano iscritte ai campionati di competenza.

Baseball e Softball, via ai ripescaggi

Le iscrizioni si sono chiuse lunedì 15 gennaio. Viene ora avviata la procedura per le richieste di ripescaggio finalizzate alla copertura di alcuni posti vacanti. Che interessa tutte le serie e categorie di cui sopra. Tutte le società interessate dovranno inviare le richieste entro e non oltre le ore 16 di martedì 23 gennaio 2018.

Le società già iscritte

Di seguito gli elenchi delle società, divise per categorie, che hanno completato le procedure nei termini e risultano pertanto iscritte ai campionati di competenza.

  • A1 softball (previste 12 squadre partecipanti): Bollate, Bussolengo, Caronno, Collecchio, Forlì, Old Parma, Pianoro, Saronno, Sestese, Thunders Castellana, Unione Fermana.
  • A2 baseball (previste 24 squadre partecipanti): Bollate, Bologna Athletics, Bolzano, Brescia, Castenaso, Codogno, Collecchio, Godo, Grizzlies Torino, Jolly Roger, Macerata Angels, Modena, Nettuno 2, New Black Panthers, Pantere Potenza Picena, Paternò Red Sox, Pesaro, Rams Viterbo, Rangers Redipuglia, Redskins Imola, Sala Baganza, Senago, Verona.
  • A2 softball (previste 18 squadre partecipanti): Cali Roma Girls, Castionese, Chieti, Dynos Verona, Jacks Torino, La Loggia, Macerata, New Bollate, Nuoro, Rovigo, Supramonte.
  • B baseball (previste 40 squadre partecipanti): Avigliana Bees, Cagliari, Cali Roma, Cervignano, Crocetta, Cupramontana, Dynos Verona, Europa, Fano, Junior Alpina, Junior Parma, Junior Rimini, Lancers, Lazio, Longbridge, Milano 1946, Montefiascone, Nuova Pianorese, Oltretorrente, Palladio Vicenza, Ponzano Veneto, Poviglio, Red Jack, Reggio Rays, Rovigo, Settimo, Thunders&Dragons Castelfranco, Unione Picena 2, Vercelli, Vibraf, Yankees, White Sox Buttrio.
Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.