Inter-Roma

Il campionato di Serie A è ormai giunto alla 21esima giornata e questo non fa che rendere i punti ancora più pesanti. Le occasioni per sbagliare sono sempre meno soprattutto in una gara come quella tra Inter e Roma, un vero spareggio per la qualificazione alla Champions League. Si gioca domenica 21 gennaio alle 20.45.

Inter-Roma: si preannuncia una serata emozionante

Inter-Roma è certamente l’incontro clou di questo campionato, fino a qualche stagione fa una sfida tra due formazioni in lotta per lo scudetto. Ora le due squadre puntano almeno al quarto posto, che garantirebbe di disputare la Champions League la prossima stagione. Saranno quindi in tanti ad approfittarne per seguire la sfida in Tv.

Su Sky il match sarà visibile su Sky Sport 1 HD (anche in Super HD), Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD (anche in Super HD). Telecronaca Riccardo-Trevisani-Lele Adani.

Mediaset Premium, invece, trasmetterà l’incontro su Premium Sport (tasto 370-380 della piattaforma in onda sul digitale terrestre). Telecronaca di Pierluigi Pardo e Aldo Serena.

Disponibile anche la diretta streaming su Sky Go e Premium Play.

Inter-Roma: Icardi al centro dell’attacco

L’Inter, dopo un inizio di stagione più che positivo che aveva fatto credere ai tifosi nerazzurri di poter addirittura lottare per lo scudetto, è apparsa in calo nelle ultime gare e ha quindi l’assoluta necessità di conquistare i tre punti. Non è da meno anche l’avversario di domani, la Roma, che potrebbe presto salutare due giocatori importanti come Dzeko ed Emerson Palmieri. Spalletti e Di Francesco hanno però spronato i suoi a dare il massimo e a essere pienamente concentrati sulla gara.

Il tecnico interista può sorridere per il ritorno di Miranda, che sarà schierato dal primo minuto. In difesa sulla fascia sinistra spazio a Santon, apparso rigenerato in questa stagione. Icardi, come sempre, sarà il terminale offensivo.

Situazione non altrettanto positiva per i giallorossi, che devono rinunciare a Perotti, fermato da un problema fisico in allenamento che gli ha impedito di essere convocato. Probabile impiego a centrocampo di Strootman.

Ecco quindi quali dovrebbero essere i due schieramenti pronti a partire dal primo minuto:

Inter (4-2-3-1): Handanovic, Cancelo, Skriniar, Miranda, Santon; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. All. Spalletti

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, Strootman, Pellegrini; Florenzi, Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco

 

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com