Home / Basket / Olimpia Milano, LBA, decide Kuzminskas sulla sirena

Olimpia Milano, LBA, decide Kuzminskas sulla sirena

Vittoria sulla sirena nel 16° turno di LBA per le Scarpette Rosse. Gli uomini di coach Pianigiani dilapidano un vantaggio di 15 punti a cavallo tra la fine del 3/ 4 e l’ inizio del 4/ 4 andando anche sotto di 6 lunghezze prima di recuperare e chiudere sulla sirena. Tra i più positivi in casa EA7 lo Special K e Cusin.

Il primo tempo inizia con l’ EA7 che schiaccia sull’ accelleratore. Trascinati dai punti dello Special K, i meneghini si portano in poco tempo sui due possessi di vantaggio. Quando l’ Olimpia sembra aver saldamente in mano l’ inerzia del match, la Vanoli si sveglia. Sul finire del 1/ 4, grazie alle realizzazioni da dietro l’ arco di Ricci e Diener, i cremonesi riescono a ricucire lo strappo iniziale. Ad inizio del secondo periodo Milano si sveglia dal suo torpore. I Bianco rossi alzano il livello di aggressività, stringono le maglie in difesa e allungano nuovamente portandonsi in doppia cifra di vantaggio. Milbourne prova a caricarsi Cremona sulle spalle accorciando lo svantaggio ma Bertans e Micov ricacciano la Vanoli sotto di 3 possessi. Si arriva al suono della sirena dell’ intervallo lungo sul punteggio di 48- 39.

Il secondo tempo inizia con Cremona subito a canestro con Sims e l’ EA7 che risponde subito con Theodore. Milano alza nuovamente l’ intensità in campo e sull’ asse Cusin- Kuzminskas si porta sul + 15. Raggiunto il massimo vantaggio, Milano si siede e come spesso accade in questa stagione, fa ricucire gran parte dello svantaggio agli avversari facendoli tornare a – 5 al 30esimo. L’inizio del 4/ 4 è tremendo per l’ EA7. La Vanoli piazza un parziale di 8- 0 e si porta sul + 3 che diventa + 6 con la tripla di Ruzzier costringendo coach Pianiggiani a chiamare time out. Al rientro sul parquet Milano sembra destarsi dal suo torpore, contro parziale meneghino di 6- 0 a firma Micov & Theodore e Olimpia che torna in parità. Si arriva a 3 secondi dal termine con Milano sul + 1 e Milbourne in lunetta. 1/ 2 per lui con palla che viene toccata dai Bianco Rossi lasciando la Vanoli con l’ ultima rimessa. Cremona fa una fesseria e perde palla restituendo l’ ultimo possesso all’ EA7. Il finale è show time, Micov pennella sul ferro direttamente da rimessa e Kuzminskas schiaccia l’ alley oop della vittoria. Il match termina con il risultato di 82- 80.

MVP del match Mindaugas Kuzminskas. Per l’ ex Knicks 19 punti( 5/ 9 da 2Pt- 5/ 5 TL), 9 rimbalzi( 3 offensivi), 4 assist, + 8 di +/- e 26 di valutazione complessiva.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Michele De Luca

Classe '83, ex giocatore di basket (12 anni di attività), laureato in scienze dell'organizzazione applicata allo sport.

Check Also

Milano Baseball: 70 anni di storia in un docufilm 

Si chiama “Milano, 70 anni meravigliosi – La storia di un sogno” ed il dvd …

La festa del Milano Quanta, foto di Umberto Gasparinetti

Milano Quanta in festa: ma Umberto Quintavalle lascia la presidenza

Si è svolta mercoledì 11 luglio la festa di fine anno del Milano Quanta. Club che …

Hockey Milano Rossoblu, Tommaso Terzago

Hockey Milano Rossoblu: la conferma di Tommaso Terzago

Nuovo rinnovo in casa Hockey Milano Rossoblù, con l’attaccante Tommaso Terzago che continuerà a vestire …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi