Home / Basket / Olimpia Milano, LBA, il derby è di Varese

Olimpia Milano, LBA, il derby è di Varese

Dopo oltre 4 anni l’ Olimpia Milano perde il derby contro la Pallacanestro Varese. Gli uomini di coach Pianigiani escono sconfitti dalla A2A arena di Masnago dopo 40 minuti in cui non hanno mai dato la sensazione di poter far loro il match. Per Milano un disastroso 10/ 36 da 3 punti con molti errori commessi su tiri aperti con metri di spazio.

Il primo tempo inizia con Varese che mette più aggressività in campo e scappa sul + 6 in un amen. Milano non si scompone e grazie alle conclusioni dalla lunga distanza di Mbye e Micov ricuce immediatamente lo strappo. A quel punto le due squadre iniziano un lungo elastico ciclistico. Fino a metà del 2/ 4 non ci si schioda dalla parità, poi si accende Avramovic. Tre triple consecutive del serbo fanno scappare Varese sul + 10. Una fiammata meneghina sul finire del tempo( Pascolo & Theodore) fa si che le Scarpette Rosse accorcino leggermente il gap. Si arriva al suono della sirena dell’ intervallo lungo sul punteggio di 42- 36.

Il secondo tempo inizia con il Vlado show, due triple consecutive del serbo e svantaggio cancellato. I padroni di casa non si scompongono, tornano ad alzare la pressione in campo e infilano un contro parziale che fa tornare l’ OpenJob sul +10. Milano pasticcia in attacco ma Varese riesce a far peggio e grazie ad 7- 0 milanese sul finire del 3/ 4, i meneghini ricuciono per l’ ennesima volta lo svantaggio. Varese ad inizio 4/ 4 da un’ altra fiammata di energia e grazie ad una serie di triple aperte milanesi sbagliate scappa nuovamente sul + 9. Milano accorcia leggermente con Gudaitis e Goudelock. Si arriva a 40 secondi dal termine con i padroni di casa sul +4 e Varese in lunetta. 1/ 2 per l’ OpenJob, sul possesso successivo errore da 3 per l’ Olimpia e nuovo giro in lunetta, Wells fa 2/ 2 e chiude la gara. Il match termina con il risultato di 76- 72.

MVP del match Wells, per lui 23 punti, 7 rimbalzi, 5 assist e 34 di valutazione complessiva.

La palma del migliore in casa EA7 va divisa tra a Vlado Micov & Arturas Gudaitis. Per il serbo 18 punti, 3 assist, 3 rimbalzi e 18 di valutazione complessiva.

Il lituano invece, oltre ad aver fatto a sportellate con tutta Varese e provincia, chiude il match con 4 punti, 11 rimbalzi( 5 offensivi), 2 assist, 4 stoppate, +13 di +/- e 19 di valutazione complessiva 

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Michele De Luca

Classe '83, ex giocatore di basket (12 anni di attività), laureato in scienze dell'organizzazione applicata allo sport.

Check Also

Ilaria Bonvicini

Volley: Saugella Monza, rinnova Ilaria Bonvicini

Ilaria Bonvicini sarà una giocatrice della Saugella Monza anche nella stagione 2018/2019. Il libero italiano è quindi pronto …

Patrini Malnate (foto tratta da http://www.aibxc.it/public/files/PHB_8038.jpg)

Baseball per ciechi 2018: Lampi Milano sconfitti in finale Scudetto

I Patrini Malnate si sono laureano Campioni d’Italia di baseball per ciechi per il terzo …

Hockey Milano Rossoblu: nuovo acquisto, arriva Guillame Doucet

Hockey Milano Rossoblu, nuovo straniero per la squadra di coach Omicioli, si tratta di Guillame …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi