Nikola Kalinic, foto Instagram

A Udine si affrontano due campioni del mondo 2006: Massimo Oddo, ora alla guida dell’Udinese, e Rino Gattuso, tecnico del Milan. Entrambi sono subentrati in corsa, ma hanno saputo dare un’inversione di rotta (il bianconero soprattutto) alle due squadre. Fischio d’inizio alla Dacia Arena domenica 4 febbraio alle 15.

Udinese-Milan: come seguire la gara in Tv

Gli ultimi precedenti tra le due squadre sono a favore dei friulani: l‘Udinese ha infatti vinto quattro delle ultime cinque sfide casalinghe con il Milan in Serie A. L’arrivo in panchina di Oddo ha inoltre dato nuova fiducia alla truppa bianconera, che ha conqusitato ben 20 punti: solo Napoli (22) e Juventus (25) hanno fatto meglio nello stesso periodo.

Buon momento anche per i rossoneri, reduce da tre vittorie consecutive. L’ultima volta in cui i rossoneri hanno ottenuto quattro vittorie di fila in Serie A è stata nell’aprile 2014: allora alla guida della squadra c’era Clarence Seedorf.

La sfida si preannuncia quindi piuttosto difficile da pronosticare e una tra le più interessanti da seguire in TV. Gli abbonati a Sky potranno gustarla su Sky Calcio 2 (canale 252). Telecronaca Telecronaca a cura di Dario Massara con commento tecnico di Claudio Onofri. Su Mediaset Premium, invece, il match andrà in onda su Premium Calcio 1. Telecronaca di Ricky Buscaglia con commento tecnico di Daniele Massaro.

Udinese-Milan: dubbio in attacco per Gattuso

Nelle ultime settimane Rino Gattuso ha saputo ridare compattezza a una rosa che sembrava ormai sfiduciata e incapace di reagire di fronte alle difficoltà. Anche la condizione fisica è notevolmente migliorata, ma il tecnico rossonero è consapevole che quanto fatto non è ancora abbastanza, ma si può e si deve migliorare ancora.

Nella doppia afida contro la Lazio, affrontata per due volte nell’arco di una settimana, Bonucci è compagni hanno inoltre mostrato una buona solidità difensiva, caratteristica vista raramente in questa stagione.

L’Udinese è comunque un avversario tutt’altro che semplice da affrontare, serve quindi il miglior Milan per tornare dal Friuli con un risultato positivo. Nella formazione titolare sarà ancora assente Rodriguez, fermo da qualche giorno a causa di una colica intestinale. Dubbio invece in attacco, dove dovrebbe partire dal primo minuto ancora Kalinic, ma non è del tutto esclusa una possibile presenza di André Silva.

Ecco quindi quali dovrebbero essere i due undici che dovrebbero iniziare dal primo minuto:

Udinese: (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Angella; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Pezzella; Maxi Lopez, Lasagna. All. Oddo

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Antonelli; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. All. Gattuso

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com