Home / Basket / Olimpia Milano, LBA, agevole vittoria casaliga

Olimpia Milano, LBA, agevole vittoria casaliga

Vittoria di prepotenza contro la Betaland Capo d’ Orlando per le scarpette rosse nel 18 esimo turno di LBA. Gli uomini di coach Pianigiani passano in vantaggio al secondo minuto e dilagano immediatamente chiudendo la gara già alla fine del 1/ 4. Buona prestazione corale di tutta la squadra, anche se la pochezza messa in campo dai siciliani non può essere un banco di prova valido per cercare di capire i reali miglioramenti meneghini.

Il primo tempo inizia con Milano che conquista la palla a due e realizza i primi due punti del match con Tarczewski. L’ Orlandina non si scompone e con due triple consecutive dall’ angolo si porta sul + 4 in un amen. L’ EA7 risponde con la stessa moneta, Cinciarini e Kuzminskas dalla lunga distanza riportano in vantaggio i Bianco Rossi. Tornata in vantaggio, Milano serra le fila in difesa, costringe Capo d’ Orlando a qualche palla persa di troppo( 7 nel 1/4) e sfruttando il dominio fisico dei sui centri vola sul + 14 alla fine della prima frazione di gioco. La Betaland sembra esser venuta a Milano per far shopping più che per giocare una partita di basket e gli uomini di coach Pianigiani ne approfittano arrivando a toccare anche il + 25 nel corso del 2/ 4. Si arriva al suono della sirena dell’ intervallo lungo con il punteggio di 46- 21.

Il secondo tempo inizia con un rapido 5- 0 milanese a firma Kuzminskas & Cinciarini a cui risponde un 4- 0 dell’ Orlandina dovuto più a sonnecchiamenti difensivi milanesi che a meriti siciliani. Il resto della gara si disputa per dover di regolamento ma è sostanzialmente un allenamento da ambo le parti, serve solo ad incrementare le statistiche individuali milanesi. Da segnalare il primo canestro in LBA per il giovane Bianco Rosso Bortolani. Il match si chiude con il punteggio di 91- 54. 

MVP del match Kaleb Tarczewski, per il gigante USA 13 punti, 6 rimbalzi e 21 di valutazione complessiva.

Menzione d’ onore per Bortolani, il giovane Bianco Rosso mette un bello step back che gli vale i primi tre punti da professionista della sua carriera.

About Michele De Luca

Classe '83, ex giocatore di basket (12 anni di attività), laureato in scienze dell'organizzazione applicata allo sport.

Check Also

Italian Mojo

Italian Mojo, comunicare lo sport tramite dispositivi mobili

E' stata una lezione particolare quella di sabato 21 aprile al Corso di Perfezionamento in …

Gi Group Monza

La Gi Group Monza si gioca un posto in finale

Domenica 22 aprile, alle ore 18.00, sul campo di casa della Candy Arena, la Gi …

151 miglia. Foto di Federico Bacci/151miglia

151 Miglia, festa d’apertura a “Naturalmente a Milano”

Naturalmente a Milano, il primo Flagship Store di Rigoni di Asiago, ha ospitato lʼevento di …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi