Ludogorets-Milan

L’Europa Leeague è giunta alla fase a eliminazione diretta dopo la pausa invernale: il Milan affronterà il Ludogorest nei sedicesimi di finale.

Ludogorest-Milan: la gara in esclusiva su Sky

Ludogorets e Milan scendono in campo giovedì 15 febbraio alle 19.05. Il match sarà visibile solo agli abbonati Sky, che detiene i diritti della competizione (la piattaforma satellitare si è recentemente guadagnata l’esclusiva fino al 2021). Sono due i canali in cui sarà in onda la partita: Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD.

La telecronaca è affidata a Fabio Caressa con Giancarlo Marocchi nelle vesti di seconda voce. Peppe Di Stefano si occuperà invece degli interventi a bordocampo e delle interviste ai protagonisti.

La Tv di Murdoch offfre inoltre gratuitamente ai suoi clienti la diretta streaming grazie al servizio Sky Go, che può essere utilizzato in mobilità su PC, smartphone e tablet.

Ludogorets-Milan: tante conferme per Rino Gattuso

Sembra passato tantissimo tempo dalla trasferta di Rijeka, ultimo match della fase a gironi di Europa League (ininfluente per la qualificazione del Milan), il primo europeo per Rino Gattuso da tecnico rossonero. Da quella sconfitta la squadra sembra cambiata radicalmente: la condizione fisica è nettamente superiore, ma sono migliorate anche la solidità difensiva e il gioco di squadra. Resta ancora qualche difficoltà ad andare in gol.

L’allenatore milanista cercherà così di puntare sugli uomini che nelle ultime settimane gli hanno dato maggiori garanzie. Confermato così il 4-3-3 iniziale con il tridente offensivo che vedrà la sicura presenza di Suso e Calhanoglu. Resta invece fino all’ultimo il dubbio CutroneAndrè Silva: il primo, reduce dalla doppietta contro la Spal è favorito, ma non si può escludere una presenza del portoghese, che bene ha fatto finora in Europa. In difesa sulla fascia destra torna Calabria.

Ecco quindi quali dovrebbero essere i due schieramenti che partiranno dal primo minuto:

LUDOGORETS (4-2-3-1): Broun; Cicinho, Plastun, Moti, Natanael; Anicet, Goralski; Lukoki, Marcelinho, Dyakov; Keseru. All. Dimitrov

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Calabria; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.All. Gattuso

 

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com