Nikola Kalinic, foto Instagram

Novanta minuti separano il Milan dalla finale di Coppa Italia. Sulla strada dei rossoneri c’è però la Lazio, avversario tutt’altro che semplice da affrontare. All’andata disputata a San Siro la gara è terminata 0-0.

Lazio-Milan: chi andrà in finale di Coppa Italia?

Al Milan basta un pareggio con gol per garantirsi la possibilità di disputare la finale di Coppa Italia. Ottenere questo risultato appare però tutt’altro che semplice: la Lazio è un avversario ostico e lo ha dimostrato anche nella gara di campionato disputata a San Siro poche settimane fa in cui a vincere sono stati i rossoneri, ma non senza polemiche.

La gara dell’Olimpico (fischio d’inizio alle 20.45) sarà trasmessa su Raiuno, che detiene i diritti della manifestazione. Non mancheranno gli approfondimenti pre e post partita per analizzare le scelte dei due allenatori e ascoltare a caldo le voci dei protagonisti dopo il fischio finale.

L’emittente di Stato, come di consueto, offre la possibilità di seguire il match anche in streaming grazie a RaiPlay Il servizio può essere utilizzato su PC, smartphone e tablet e non prevede alcun costo per gli utenti.

Lazio-Milan: Gattuso punta su Kalinic

Il rendimento messo in atto dal Milan di Gattuso ha riportato un entusiasmo che sembrava ormai perso in casa rossonera. Per molti la stagione era destinata a terminare in maniera desolata e senza alcun obiettivo raggiunto. Il tecnico ha infatti dato alla sua squadra una compattezza in fase difensiva mai vista con Montella, quindi sognare di poter raggiungere la finale di Coppa Italia non è poi così improbabile.

A partire dal primo minuto contro la Lazio sarà con ogni probabilità Kalinic, che ha già dato buoni segnali domenica nello spezzone giocato contro la Roma. Cutrone potrebbe invece tornare titolare nel derby. Ancora panchina per Andrè Silva, che manca l’appuntamento con il gol ormai da novembre.

Simone Inzaghi, invece, sembra propenso a puntare ancora sul 3-5-1-1 con la presenza in campo di Lulic, Luis Alberto, Parolo e De Vrij.

Ecco quindi quali dovrebbero essere le due formazioni:

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. All. Inzaghi.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. All. Gattuso.

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com