Home / Interviste / Fabio Scozzoli: “Pronto per il Trofeo Città di Milano”
Fabio Scozzoli
Fabio Scozzoli

Fabio Scozzoli: “Pronto per il Trofeo Città di Milano”

Fabio Scozzoli è stato l’ospite d’onore alla presentazione dell’ottavo Trofeo Città di Milano. Il ranista romagnolo sarà uno dei big in gara da venerdì nel grande evento organizzato da Nuotatori Milanesi. Le gare dureranno fino a domenica e si svolgeranno presso la Piscina Samuele di via Trani. La conferenza è andata invece in scena presso il Palazzo Pirelli Regione Lombardia. Presenti anche il Presidente Nuotatori Milanesi Roberto Del Bianco e l’Assessore allo Sport e alle Politiche per i Giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi.

Fabio Scozzoli
Fabio Scozzoli

L’intervista a Fabio Scozzoli

A margine della stessa, Milano Sportiva ha intervistato proprio Fabio Scozzoli, partendo proprio dal Trofeo Città di Milano. “Sarò impegnato nei 50 e nei 100 rana, le mie gare principali. Mi aspetto buoni riscontri nonostante il periodo di lavoro intenso. Già a San Marino è andata meglio di quello che mi aspettassi. L’anno scorso sotto questi carichi a giugno avevo fatto più fatica. Per noi italiani questo appuntamento è importantissimo, è uno dei pochi di livello in vasca lunga. Bisogna cogliere le occasioni per prepararsi agli Assoluti e questa è la migliore“.

Fabio Scozzoli
Fabio Scozzoli

La rinascita e il futuro

Il 2017 è stato il ritorno ad alto livello di Fabio Scozzoli dopo annate difficili. “Sono contento, io ho sempre cercato di lavorare serenamente. Quando arrivano i risultati però è tutto più facile e mi rendo conto di avere più entusiasmo. L’obiettivo è confermarmi anche quest’anno su quei tempi. Le Olimpiadi sono il sogno principale ma quest’anno compio 30 anni, tengo i piedi per terra. Dipende anche dalla fortuna, deve andare tutto per il verso giusto. Sui 50 comunque ho margini di miglioramento”.

Fabio Scozzoli
Fabio Scozzoli

La squadra azzurra

Ora che si è ritirato Filippo Magnini, è proprio Scozzoli uno dei punti di riferimento per il nuoto italiano. “Per l’età sicuramente, anche se Gregorio Paltrinieri ha vinto qualche titolo più di me (ride, ndr). Mi sento comunque una delle colonne. Il capitano è Turrini, ma siamo lì come anni. Il gruppo comunque è molto unito, nonostante si vada dal 1986 al 2000″.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Andrea Gussoni

Check Also

Eccellenza

Eccellenza, presentata a Milano la finale scudetto

Conto alla rovescia per la Finale del campionato di Eccellenza per il titolo di Campione …

Aspria Charity Football Ladies

Aspria Charity Football Ladies, le WAGS in campo

Il grande sport è stato protagonista all’Harbour Club in occasione dell'Aspria Charity Football Ladies. Lunedì …

Olimpia Milano, il fotoracconto del match contro la Red October Cantù

Per tutti coloro che non hanno potuto assistere live a gara 2 dei quarti di …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi