Stramilano 2018

Conto alla rovescia per la Stramilano 2018. Lo storico appuntamento podistico quest’anno andrà in scena domenica 25 marzo. La quarantasettesima edizione è stata presentata martedì mattina, nella prestigiosa cornice di Palazzo Marino. Alla presenza delle autorità sono state svelate le caratteristiche della corsa.

Stramilano 2018, i dettagli

Come da tradizione, la Stramilano 2018 si svilupperà in tre grandi eventi: Stramilano 10 Km, Stramilanina 5 Km e Stramilano Half Marathon. I concorrenti della prima scatteranno alle ore 9.00 da Piazza Duomo. Corridori di ogni età e livello percorreranno le vie più caratteristiche della città fino all’Arena Civica Gianni Brera. Stesso punto di partenza e di arrivo per la Stramilanina. Dalle ore 10.00 i protagonisti saranno i più piccoli. I mini atleti e i loro accompagnatori attraverseranno il centro storico di Milano per cinque chilometri. Infine, alle ore 10.30 sarà la volta della Stramilano Half Marathon con partenza e arrivo in Piazza Castello. Migliaia di atleti professionisti e appassionati maratoneti si metteranno alla prova correndo a ritmo serrato sulla classica distanza di 21,097 Km.

Stramilano 2018
Stramilano 2018

La madrina Justine Mattera

Quest’anno madrina della manifestazione sarà Justine Mattera. La showgirl newyorkese è una grande sportiva. Da qualche anno pratica triathlon e ha deciso che non si limiterà a guardare ma correrà a sua volta i 21 km della Stramilano Half Marathon. E’ stata lei stessa a raccontarlo a Milano Sportiva. “Gli organizzatori sono rimasti sorpresi, non se l’aspettavano. E’ la prima volta che succede. L’ho proposto io, mi sembrava la cosa più giusta da fare. Amo lo sport e questa per me è quasi un’esperienza tranquilla”.

Stramilano 2018
Stramilano 2018

Solidarietà e spettacolo

La Stramilano numero 47 non è solo occasione di sport e divertimento, ma anche di socializzazione, aggregazione e solidarietà. Tante infatti le associazioni sostenute, fra cui Abio, Africa&Sport, Disabili No Limits, Dutur Claun, Fabula, Le Gocce e City Angels. All’evento prenderà parte anche l’Esercito Italiano con un migliaio di atleti militari provenienti da tutta Italia. Cinque carabinieri della squadra sportiva Paracadutisti di Livorno si lanceranno da un AB412 del nucleo elicotteri di Volpiano, per atterrare al centro dell’Arena Civica. Il Comitato Organizzatore ha ottenuto il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Milano, della IAAF, della Fidal e del CONI e il supporto di Banco BPM, Asics, BMW, Parmigiano Reggiano, Matt.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it