Home / Calcio / Milan / Arsenal-Milan: probabili formazioni e diretta streaming Tv
L'Emirates Stadium, teatro della sfida tra Arsenal e Milan (Foto: Wikimedia Commons)

Arsenal-Milan: probabili formazioni e diretta streaming Tv

A una settimana dalla brutta sconfitta rimediata contro l’Arsenal, il Milan torna in campo all’Emirates Stadium nel ritorno degli ottavi di Europa League. Rimediare allo 0-2 subito a San Siro non sarà certamente semplice per i rossoneri.

Arsenal-Milan: la gara in esclusiva su Sky

La sfida tra Arsenal e Milan sarà visibile solo agli abbonati Sky che hanno aderito all’opzione Sport. La piattaforma satellitare la trasmetterà sui canali Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. Fischio d’inizio alle 21.05.

La telecronaca è affidata a Fabio Caressa con commento tecnico di Gianluca Vialli.

Due invece le opportunità a disposizione degli utenti che desiderano seguire la gara in streaming. Ai clienti della Tv di Murdoch viene offerto il servizio Sky Go (senza costi aggiuntivi) accessibili su PC, smartphone e tablet. In alternativa, chi non vuole sottoscrivere un abbonamento (con i relativi vincoli) e non vuole o non può installare la parabola può usufruire di Now TV, la piattaforma via Internet di Sky. Ognuno ha la possibilità di scegliere il contenuto di suo interesse e pagare solamente per quello: ogni match ha un costo di 4,99 euro.

Arsenal-Milan: Gattuso punta sul 4-4-2

Sin dalle ore successive alla sconfitta di San Siro Rino Gattuso è stato chiaro: il ritorno all’Emirates Stadium non deve essere considerato come una gita, ma come un’occasione per mettere in mostra i progressi degli ultimi mesi. Ottenere la qualificazione non sarà semplice, ma una squadra come il Milan non deve partire battuto.

La necessità di fare gol spinge così il tecnico milanista a modificare parzialmente l’assetto e di puntare su un più “quadrato” 4-4-2. Bonucci e compagni avranno quindi un assetto più coperto a centrocampo, ma con la presenza di un duo d’attacco pronto a colpire quando ci saranno gli spazi necessari: confermato André Silva, che ha regalato la vittoria contro il Genoa, che dovrebbe essere affiancato da uno tra Kalinic e Cutrone (il croato è favorito). In difesa sulla fascia destra non potrà esserci Calabria, nemmeno convocato e fermo per infortunio, che dovrebbe essere sostituito da Zapata. Bonaventura partirà dalla panchina.

Sull’altro fronte, invece, Wenger dovrebbe puntare sul 4-3-3 con Lacazette pronto a partire dalla panchina. Il tridente offensivo sarà così composto da Welbeck, Ozil e Mkhitaryan. A centrocampo Ramsey-Xhaka-Wilshere, che bene hanno fatto a San Siro.

Ecco quindi quali dovrebbero essere le due probabili formazioni:

ARSENAL (4-3-3): Cech; Bellerin, Koscielny, Mustafi, Maitland-Niles; Ramsey, Xhaka, Wilshere; Mkhitaryan, Lacazette, Ozil. All. Wenger

MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessiè, Montolivo, Calhanoglu; Andrè Silva, Kalinic. All. Gattuso

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Ilaria Macchi

Check Also

Nikola Kalinic, foto Instagram

Torino-Milan: probabili formazioni e diretta streaming Tv

Archiviato il pareggio contro il Napoli dove si è messa in mostra una buona solidità …

“Milan nel cuore. I campioni rossoneri”, 37 ritratti per raccontarne la storia

Non si può raccontare la storia del Milan, di una squadra, di una maglia senza …

Gianluigi Donnarumma

Milan-Sassuolo: Donnarumma, una settimana d’addio

Una settimana da amarcord. Forse. Gigio Donnarumma, sempre lui, nel bene e nel male. Tra …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi