Home / Calcio / Sampdoria-Inter, Icardi gioca a poker: “Andiamo alla sosta più tranquilli”
icardi
Icardi con la maglia dell'Inter 2014-2015 (Fonte: Nike)

Sampdoria-Inter, Icardi gioca a poker: “Andiamo alla sosta più tranquilli”

Il numero 9 dell’Inter Mauro Icardi, autore oggi di quattro gol, ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Sampdoria-Inter (0-5).

Non hai nemmeno fatto in tempo a goderti il 100° gol in Serie A: sei passato da 99 a 103 gol in una sola partita

Sì, sono passato subito a 103. Speravo di arrivare a 100 gol e poi li ho superati. Sono contento per la prestazione della squadra, per la partita che abbiamo fatto, perché quello che conta è il risultato e i punti, al di là dei gol.  

Quanto fa bene all’Inter questa vittoria per dare continuità di risultati, dopo il pareggio positivo di domenica scorsa contro il Napoli?

Era molto importante oggi fare punti. Dopo la grande prestazione di sacrificio e lavoro di squadra di settimana scorsa contro il Napoli, oggi ritrovare la vittoria è stato sicuramente importante per noi. Andiamo alla sosta più tranquilli, possiamo lavorare meglio e affrontare la prossima partita in un altro modo. 

Sarebbe stato meglio non fermarsi per le Nazionali, vista la partita di oggi?

Non so se è meglio o no. Quando all’andata ci siamo fermati, siamo arrivati poi al derby ed è stata una bella partita. Siamo dei professionisti e dobbiamo fare bene. 

L’Inter sembra non conoscere mezze misure. Oggi avete vinto molto bene, dopo aver passato dei mesi di difficoltà. C’è un motivo che ha rallentato la vostra corsa?

Ci sono cose che nel calcio non si possono spiegare, dovevamo fare di più e dare di più tutti, è stato un periodo nel quale ci siamo penalizzati da soli. Spero che questa partita sia una ripartenza, mancano dieci partite e bisogna finire bene il campionato. Abbiamo un obiettivo, che è quello che ci siamo dati all’inizio del campionato, e dobbiamo arrivare lì.

Dopo questi quattro gol, te lo aspetti almeno un messaggio da Sampaoli?

No, ho parlato con lui, sapevo che non sarei stato convocato. Sono stato fuori quattro partite e mi sembra giusto che dia la possibilità ad altri, perché io ho saltato queste ultime partite, mancava poco tempo per la convocazione e penso sia giusto così. Poi, decide lui.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Mauro Carturan

Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Check Also

Danilo Gallinari

Danilo Gallinari in campo per “We Playground Together”

Danilo Gallinari ha deciso, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Milano di …

Che festa per la 4x400 (foto Colombo/FIDAL)

Atletica italiana: la rinascita parte dalla Lombardia

La lenta rinascita dell’atletica italiana pone le sue radici in Lombardia. Dopo l’exploit di Filippo …

Ilaria Bonvicini

Volley: Saugella Monza, rinnova Ilaria Bonvicini

Ilaria Bonvicini sarà una giocatrice della Saugella Monza anche nella stagione 2018/2019. Il libero italiano è quindi pronto …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi