Chris Masters

Non poteva che esserci Chris Masters nel main event della grande serata di wrestling andata in scena a Milano. Wrestling Megastars e Bologna Wrestling Team hanno regalato agli appassionati accorsi al Teatro Principe un evento di altissimo livello. Tanti i match spettacolari e ben costruiti, tra cui ovviamente quello tra Red Scorpion e Tajiri. A chiudere il tutto però è salito sul ring proprio “The Masterpiece” che ha lottato con Leon per l’Italian Championship.

Wrestling Megastars
Wrestling Megastars

La cronaca del match

Nei panni del “cattivo”, Chris Masters è risultato come al solito molto convincente. Durante il match non si è risparmiato, dando e ricevendo colpi molto duri. Alla fine per l’ex lottatore WWE è arrivata una sconfitta, con Leon che ha mantenuto la cintura. Dopo il suono della campana è arrivato però il classico epilogo del tutti contro tutti, in cui ha potuto esibirsi nella celeberrima Master Lock.

Wrestling Megastars
Wrestling Megastars

L’intervista a Chris Masters

Chris Masters, disponibilissimo coi tifosi per selfie e autografi, ci ha anche concesso un’intervista esclusiva. “Sono contento di essere tornato in Italia. Amo questo Paese, ovviamente soprattutto per il cibo. L’altra sera mi sono fatto una gran mangiata di pasta con gli amici. Il pubblico qui è più simile a quello inglese o americano, c’è grande interazione. In Giappone invece reagiscono diversamente durante gli incontri”.

Wrestling Megastars
Wrestling Megastars

Gli anni in WWE

Chris Masters è famoso ovviamente per i suoi trascorsi in WWE. “E’ stato bello, anche se ormai sono passati tanti anni. Come esperienza la paragonerei a una montagna russa, molto veloce. La Master Lock Challenge? Fu una combinazione di diverse idee”. Il riferimento è al suo periodo d’oro, in cui appunto sfidava di settimana in settimana tutti i lottatori chiamati ad uscire da una sua solidissima presa alle spalle.

Wrestling Megastars
Wrestling Megastars

Aspettando WrestleMania

“I miei idoli? Sono cresciuto negli anni ’80 e ’90. Shawn Michaels ha avuto una grande influenza su di me. E’ il migliore che abbia mai visto lavorare sul ring. Da piccolo mi piaceva moltissimo anche The Ultimate Warrior“. Tra una settimana andrà in scena a New Orleans WrestleMania, l’evento dell’anno. “Non so che cosa aspettarmi e quale sarà il main event. Il match tra John Cena e l’Undertaker sarà molto interessante, anche se ancora non è ufficiale. Vedremo se lo faranno davvero e come andrà a finire”.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Chris Masters dalla WWE alla Wrestling Megastars”

Comments are closed.