Milan-Benevento

E’ passato un girone dall’arrivo sulla panchina del Milan di Rino Gattuso, che si troverà ancora di fronte il Benevento, questa volta a San Siro. I tre punti sono imprescindibili per garantirsi almeno la qualificazione all’Europa League.

Milan-Benevento: come seguire la gara in Tv

Milan-Benevento è in programma sabato 21 aprile alle 20.45.

Gli abbonati a Sky potranno seguire il match sui canali  Sky Sport 1 HD (anche in Super HD), Sky Supercalcio HD, Sky Sport Mix HD e Sky Calcio 1 HD (anche in Super HD). Telecronaca affidata a Riccardo Trevisani con commento tecnico di Daniele Adani.

Chi invece è cliente di Mediaset Premium potrà sintonizzarsi su Premium Sport HD. A commentare l’incontro sarà la coppia Enrico De Santis-Roberto Cravero.

Gli utenti di entrambe le pay Tv possono da sempre usufruire di un servizio ideale per seguire i programmi anche in mobilità e non perdere i propri contenuti preferiti. Sky Go e Premium Play sono disponibili senza costi aggiuntivi rispetto a quelli previsti per l’abbonamento.

Milan-Benevento: si punta ancora sul 4-3-3

Solo la matematica consente al Milan di sperare ancora nella qualificazione alla Champions, ma i pareggi arrivati nelle ultime settimane (oltre alla sconfitta contro la Juventus) obbligano gli uomini di Gattuso a puntare esclusivamente all’Europa League. Il sesto posto, risultato già accaduto nella scorsa stagione, questa volta però consentirebbe di accedere direttamente alla fase a gironi della competizione.

Il tecnico rossonero teme però di sbilanciare eccessivamente la sua squadra e pur giocando in casa contro il Benevento ha deciso di puntare ancora sul 4-3-3. Il terminale offensivo dovrebbe essere uno tra Cutrone e André Silva, con l’italiano favorito. Previsto inoltre il rientro in difesa di Calabria.

I campani, pur essendo ormai quasi retrocessi, non amano mettersi in difesa e cercheranno di mettersi in mostra anche in questa occasione. Già all’andata hanno fatto male a Bonucci e compagni ottenendo il pareggio in extremis.

Ecco quindi quali dovrebbero essere le formazioni probabili che dovrebbero partire dal primo minuto:

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Zapata, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Locatelli; Borini, Cutrone, Bonaventura. All. Gattuso

BENEVENTO (4-2-3-1): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Cataldi, Sandro; Parigini, Iemmello, Djuricic; Diabaté. All. De Zerbi

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com