Blancpain GT Series 2018

Grande weekend in pista a Monza con la Blancpain GT Series 2018. Il clou, dopo la bella giornata di sabato, è stato domenica pomeriggio, alle ore 15. Grande spettacolo con la prima Endurance di 3 Ore.

La partenza

Cinquanta macchine al via della partenza lanciata, con 9 marche diverse nelle prime file. Grande equilibrio di valori, almeno potenziali, dopo le prove con le 15 prime posizioni racchiuse in meno di mezzo secondo. In prima fila la Ferrari 488 numero 72 della SPM Racing con lo spagnolo Miguel Molina primo dei tre piloti che si avvicenderanno al volante, affiancata dalla Jaguar G3 dell’Emil Frey Racing affidata allo svizzero Alex Fontana, che affrontano con determinazione, ma ordinatamente, la Prima Variante come anche il resto del gruppone che passa indenne il primo insidioso collo di bottiglia.

La gara

Alle prime consuete fasi di bagarre in cui tutti cercano il miglior posto al sole. Segue l’assestamento in cui le posizioni si stabilizzano e il gruppo comincia a sgranarsi. Il capofila Molina sembra però cercare l’allungo a colpi di giri veloci che non sono comunque risolutivi. Fin verso la mezz’ora di gara le prime sei posizioni rimangono invariate. Poco dopo le polveri cominciano a infiammarsi. Dopo la girandola di cambi pilota, racchiusi in meno di cinque secondi, la Ferrari passata nelle mani di Rigon è solo settima. Ha problemi, perde terreno e si ritira al 68° giro. Al giro 78 inizia una serie di sorpassi e controsorpassi fra Goetz e Vanthoor, che inducono fra l’altro la direzione gara a prendere provvedimenti nei confronti di entrambi, che porta infine l’Audi al comando.

Le altre gare della Blancpain GT Series 2018

Nella Formula Renault Eurocup Gara 2 molto movimentata con doppia safety car. Vince Lundgaar alla media di 170.2 km/h. Dietro Colombo, Defourny, che resiste agli attacchi dello statunitense Logan Sargeant (R-ace GP). Grande Rimonta di Yifei Ye che risale dal 18° al 7° posto. In Gara 2 del Lamborghini Super Trofeo pronto riscatto dell’equipaggio Imperiale Racing formato da Vito Postiglione e dal polacco Karol Basz che dimenticano così lo sfortunato sabato che li ha visti cedere la vittoria a pochi chilometri dalla linea del traguardo. Alla media di 186.5 km/h Mario Cordoni (Ferrari 488 AF Corse), dopo la Gara di Qualificazione di sabato, si è imposto anche oggi nella Main Race del Blancpain GT Sports Club. Ha preceduto il saudita Karim Ojjeh (BMW M6 Boutsen Ginion) e il tedesco Coach McKansy (Lamborghini Huracan Hp Racing).

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

2 thoughts on “Blancpain GT Series 2018, tutti i risultati di Monza”

Comments are closed.