MKF Bollate. Credit K73

La Coppa Italia Serie A1 Softball torna a Forlì. Il Poderi Dal Nespoli, dopo aver eliminato in semifinale il Taurus Donati Gomme Parma (6-2) vince 13-10 la finale contro lo Specchiasol Bussolengo (vincitore 4-0 in semifinale contro l’MKF Bollate), rimontando l’iniziale svantaggio di 2-8 e conquista il trofeo per la nona volta nella storia. Una partita, quella di finale, giunta al termine di una lunga giornata e piena di colpi di scena.

La cronaca della finale

Per raccontare l’assegnazione del primo trofeo di stagione è necessario partire dalla fine, o quasi. Oltrepassata infatti la metà della finale, trovatosi in vantaggio per 8-2 (4 punti al primo, al quale hanno risposto 2 punti del Forlì, e 4 punti al secondo) lo Specchiasol Bussolengo ha commesso l’errore di considerare la partita chiusa e la formazione campione d’Italia in carica, forte di un attacco estremamente potente e solido, si è avventata sull’avversaria come una belva con la preda ferita. Troppo presto il manager americano delle veronesi, Craig Montvidas, ha dato spazio ai cambi. Il Forlì ha continuato a credere di non essere fuori dal match e con un paio di cambi azzeccati da parte di Calixto Soca Miyar ha operato il sorpasso. Il quinto inning da 9 punti e 9 valide è stato letteralmente annichilente. Avrebbe spezzato la resistenza di chiunque. Alla fine la rimonta del Forlì si concretizzata con un 13-10 (17 valide contro 5). Non straordinariamente divertente e un po’ lungo nei tempi di gioco, ma certamente meritato.

La sconfitta dell’MKF Bollate

La seconda “partita eliminatoria” era stata quella tra MKF Bollate e Specchiasol Bussolengo. Entrambi i manager avevano deciso di giocarsela con le straniere in pedana. Sarah Pauley contro Morgan Melloh. Inizio complicato per l’americana del Bollate, subito “toccata” da Gasparotto (singolo) e poi, dopo che la stessa Gasparotto aveva segnato, prima rubando la seconda e poi tuffandosi a casa su bunt di Vigna, difeso con incertezza da Amanda Fama (seppur classificato valido), colpita duro da un fuoricampo da due punti di Valeria Bortolomai. Quarto (finale 4-0) punto al sesto segnato ancora da Gasparotto. Mentre Bollate in attacco si era limitato a battere una valida al primo turno in battuta del lead-off Lara Cecchetti.  Veramente troppo poco per poter sperare di combattere ad armi pari.

 

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “MKF Bollate ko, Coppa Italia Serie A1 Softball a Forlì”

Comments are closed.