Home / Main slider / Qualificazioni agli Europei Under 19 femminili, l’Italia passa
Qualificazioni agli Europei Under 19 femminili
Qualificazioni agli Europei Under 19 femminili

Qualificazioni agli Europei Under 19 femminili, l’Italia passa

Altra giornata di spettacolo e grandi emozioni al Palazzetto dello Sport di Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza. Secondo turno delle Qualificazioni agli Europei Under 19 femminili di pallavolo (CEV European Championship U19 Women). Ancora una volta le tribune dell’impianto si sono riempite per assistere alla seconda, netta vittoria dell’Italia. Battendo l’Austria per 3-0 si è assicurata con una giornata d’anticipo anche la qualificazione. La Repubblica Ceca, infatti, ha dovuto ricorrere al tie break per superare la Norvegia. Anche in caso di successo sulle azzurre nell’ultimo turno resterebbe indietro per il peggior quoziente set.

Oltre le qualificazioni agli Europei Under 19 femminili

La giornata di domenica 29 aprile servirà dunque soprattutto per assegnare il secondo posto in classifica, che regalerà un’ulteriore chance per passare alla fase finale, in calendario a settembre in Albania. Molti degli 800 spettatori presenti a Concorezzo hanno approfittato dell’occasione per acquistare i biglietti della tappa di Milano dei Campionati Mondiali di Pallavolo Maschile, in programma dal 21 al 23 settembre al Mediolanum Forum di Assago; l’iniziativa sarà replicata anche domani.

La vittoria dell’Italia

L’Italia si garantisce dunque il primo posto nel girone C travolgendo l’Austria in una partita a senso unico. Una sola variazione nel sestetto iniziale per coach Bellano, che schiera Battista in diagonale con Morello. Le azzurre fanno valere subito la loro supremazia fisica, volando sull’8-4 e poi sul 14-8 proprio con Battista; Pietrini allunga fino al 20-12 e Fahr chiude facilmente 25-16. Anche nel secondo parziale l’Italia si porta subito avanti 10-6 con Pietrini, che insieme a Lubian mette la firma sul 18-10; l’ultimo punto è un errore di Duvnjak per il 25-14. Partita tutta in discesa per la Nazionale di casa, che nel terzo set getta nella mischia anche Kone, Tanase e Mangani e continua a imperversare (12-5, 22-13). Quasi perfetta la prova delle azzurre, abili in difesa nell’annullare la temuta Galic e devastanti in attacco con il 62% di squadra: migliori realizzatrici Pietrini (12 punti) e Battista (10).

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Andrea Gussoni

Check Also

Eccellenza

Eccellenza, presentata a Milano la finale scudetto

Conto alla rovescia per la Finale del campionato di Eccellenza per il titolo di Campione …

Aspria Charity Football Ladies

Aspria Charity Football Ladies, le WAGS in campo

Il grande sport è stato protagonista all’Harbour Club in occasione dell'Aspria Charity Football Ladies. Lunedì …

Olimpia Milano, il fotoracconto del match contro la Red October Cantù

Per tutti coloro che non hanno potuto assistere live a gara 2 dei quarti di …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi