Eccellenza

Conto alla rovescia per la Finale del campionato di Eccellenza per il titolo di Campione d’Italia 2017/2018 tra Petrarca Padova e Patarò Calvisano. La sfida-scudetto di sabato 19 maggio allo Stadio Plebiscito di Padova è stata presentata all’NH Touring di Milano. Presenti il presidente FIR Alfredo Gavazzi e dei Presidenti, capitani e allenatori delle due squadre che si affronteranno per cucire sulle proprie maglie il titolo di Campione d’Italia numero ottantotto.

I numeri della finale di Eccellenza

Per i gialloneri bresciani Campioni d’Italia in carica è la quinta Finale consecutiva. Il Petrarca torna a disputare la partita che vale una stagione dopo sette anni e dopo aver chiuso al primo posto la regular season. E’ la prima volta nella storia del massimo campionato che Petrarca e Calvisano si confrontano nella Finale per il tricolore. Gli ospiti del Patarò Calvisano inseguono il quinto titolo in sette anni, il settimo assoluto nella storia del Club. I veneti puntano a riportare al “Memo Geremia” lo scudetto numero tredici nella gloriosa storia della Società biancoscudata dopo l’inatteso successo del 2011 nel Derby d’Italia con Rovigo al “Battaglini”, ultimo titolo della Società presieduta da Enrico Toffano.

Le parole di Alfredo Gavazzi

“E’ la prima volta nella storia del nostro massimo campionato che il Petrarca Padova e il Patarò Calvisano si affrontano nella Finale per il titolo”. Lo ha dichiarato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi.  “Sono certo che assisteremo a un match capace di offrire uno splendido spot per il nostro movimento. Vedremo in campo due squadre di qualità. Il Calvisano ha avuto una buona partenza, ma nella fase finale della stagione regolare ha lasciato punti pesanti per strada, mentre il Petrarca ha fatto vedere, gara dopo gara, una crescita molto interessante. Faccio a entrambe le Società il mio personale in bocca al lupo e che possa vincere la squadra migliore” ha concluso il massimo dirigente federale.

 

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it