Home / Main slider / Tania Cagnotto for arena: costumi, libri e il ritorno
Tania Cagnotto
Tania Cagnotto

Tania Cagnotto for arena: costumi, libri e il ritorno

Si è svolto mercoledì presso lo store Cisalfa sport di Via Cesare Beccaria 2 l’incontro di Tania Cagnotto con la stampa, in occasione della presentazione del suo libro “Oro, argento e Tania”, edito da Mondadori Electa. La campionessa ha presentato anche la capsule collection di costumi donna Tania Cagnotto for arena, realizzata con arena per l’occasione.  Tania indossa uno dei due modelli da lei firmati, infatti, proprio in cover del suo libro.

L’intervista a Tania Cagnotto

A margine dell’evento, Tania Cagnotto ha parlato ai microfoni di Milano Sportiva. “L’idea di fare un costume nuovo legato al mio nome mi è piaciuta, è una bella soddisfazione”. Ora però si parla con sempre più insistenza di un suo possibile ritorno alle gare. “Non avrei mai pensato a tornare, ci sta provando Francesca Dallapè a convincermi. Sarebbe solo in sincro, comunque. L’estate me la prenderò, si vedrà a ottobre…”.

Presente e futuro

Tania Cagnotto ora che è diventata mamma della piccola Maya (presente a sua volta all’evento) guarda oltre l’acqua delle piscine. “Quando mi ritirerò definitivamente mi piacerebbe trasmettere ai giovani quello che ho imparato. Magari anche a mia figlia, è difficile dirlo ora, non ci voglio pensare. Anche in un altro sport. Vedremo che cosa vorrà fare da grande”.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Andrea Gussoni

Check Also

Ivano Bordon, due mondiali vinti. Unico calciatore vivente a detenere il record

Un nome che rappresenta l’orgoglio dell’Italia calcistica. Ivano Bordon, per dodici anni è stato indimenticato …

Carlo Muraro, Jair bianco del calcio italiano. Al servizio della squadra, sempre

Carlo Muraro, imprendibile ala dell’Inter anni ’70. Una delle ultime del calcio italiano. Soprannominato Jair bianco dal …

La mia vita con l’auto, passione irrefrenabile. Fino ad averne possedute 130, parola di Francesco Spena

Frenetico possessore di auto. Ininterrottamente, dal 1966. Fino ad averne possedute, ad oggi, ben 130. …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi